A2 – SCS Varese, coach Ferri: “Gap con le altre da ridurre al più presto”

A2 – SCS Varese, coach Ferri: “Gap con le altre da ridurre al più presto”

Sesto posto per la SCS Varese in Coppa Lombardia.

di La Redazione

La Scs Vares ha chiuso al sesto posto la Coppa Lombardia, il torneo che vedeva di fronte le formazioni Lombarde che partecipano al Campionato di serie A2.

Per le biancorosse un ultimo posto che non spaventa perché la squadra ha dimostrato di potersela giocare con tutte e tre le formazioni incontrate: Crema, San Gabriele ed Albino.

Sabato sera infatti la Scs ha perso di misura contro  Sanga, dopo una partita equilibrata risolta solo nell’ultimo quarto.

Bene Francesca Mistò, per lei 24 punti e tanta sostanza, ma anche Visconti con 13 e Cassani con 6.

Domenica nella finale per il 5^ e 6^ posto contro Albino, Varese ha condotto per tre quarti di gara, mostrando buone giocate in attacco e arrivando anche al +8 di metà terzo quarto. Nell’ultima frazione, alla reazione di Albino, Varese non ha saputo replicare , perdendo un po’ di lucidità e venendo superata in volata.

Bene Sorrentino con 12 punti, 10 punti a testa invece per Beretta, Cassani, Visconti e Francesca Mistò.

“3 gare dalle quali sono emersi spunti importanti per un lavoro più mirato in palestra” ha detto coach Lilli Ferri al termine della gara.

“Il gap con le squadre incontrate non è tantissimo”, ha continuato l’allenatrice biancorossa “ma quello che ci manca è imprescindibile per proseguire al meglio: intensità costante, consapevolezza del ruolo e spirito difensivo. Oggi i nostri avversari hanno questo più di noi”, ha concluso Ferri.

Nel fine settimana nuovo impegno, con il Torneo di Villasanta

 

 

 

Uff.stampa SCS Varese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy