A2- Selargius, altra sconfitta. Nulla da fare a Broni

di La Redazione

Affossati dalle percentuali avversarie. E’ questo l’ingrediente principale della quinta sconfitta consecutiva del San Salvatore Selargius nella serie A2 femminile di basket. Le giallonere erano attese a Broni da un match utile a rilanciare la precaria posizione di classifica, ma non avevano fatto i conti con la giornata “monstre” della squadra di Roberto Sacchi, capace di mettere a referto un 12/25 da tre e un 18/33 da due punti che avrebbe ammutolito qualunque avversario.  Eppure il Selargius era entrato in campo con piglio, trovando tiri aperti ma faticando oltre misura contro la difesa a zona, imposta dalle avversarie per tutti i 40’ del match. Sotto di 13 a metà della seconda frazione le isolane erano comunque riuscite ad avvicinarsi sino al -4, salvo poi essere ancora una volta castigate da una tripla di Pavia, autentica mattatrice del match insieme ad Accini. “Quando incappi in certe giornate hai poco da rammaricarti – spiega il vice allenatore Roberto Frau – le nostre avversarie sono state semplicemente impeccabili nel tiro da dietro l’arco”.

BRONI – SAN SALVATORE SELARGIUS 77-61

Pall. Femm. Broni 93: Georgieva 10, Fanaletti, Accini 17, Pavia 10, Borghi 13, Corradini 6, De Pretto 12, Contestabile 7, Bonvecchio 2, Bona. Allenatore: Roberto Sacchi.

Basket San Salvatore: Rozenberga 11, De Pasquale 9, Lussu 16, Angius, Rosellini 10, Astero, Palmas 5, Di Costanzo 4, Dell’Olio 6, Cavallini. Allenatore. Fabrizio Staico.

Parziali: 22-9; 40-29; 58-49.

Arbitri: Riccardo Pilati e Lorenzo D’Errico.

Fotogallery a cura di Massimiliano Biffi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy