A2 – Selargius non lascia scampo all’High School Basket Lab

A2 – Selargius non lascia scampo all’High School Basket Lab

Prestazione autoritaria delle giallonere, che si impongono con largo margine all’Arena Altero Felici di Roma.

di La Redazione

La Techfind San Salvatore domina in casa dell’High School Lab e conquista la decima vittoria nel campionato di Serie A2. Sul parquet dell’Arena Altero Felici, tana dei giovanissimi prospetti d’interesse nazionale dell’High School Basket Lab, le giallonere non risentono delle 3 settimane d’inattività e si impongono sul punteggio di 39-75. Da segnalare l’high stagionale di Angelica Tibè, autrice di 17 punti. Grazie al successo in terra capitolina la squadra di Restivo sale a quota 20 punti in classifica e tiene il passo di San Giovanni Valdarno, diretta concorrete in ottica playoff.

LA GARA – La mancanza di impegni ufficiali da quasi un mese, una trasferta decisamente inusuale e un ambiente reso surreale dall’assenza di spettatori sugli spali: le insidie non mancano per la Techfind, che però approccia subito la gara con grande aggressività e si porta subito alle soglie della doppia cifra di vantaggio con Gagliano (4-13). La difesa delle selargine è impenetrabile, mentre nella metà campo offensiva Mataloni e Pertile scavano il solco fino all’8-23 che chiude il primo periodo.

Nonostante il +15 dopo 10 minuti di gioco la Techfind continua a giocare con grande aggressività: i punti concessi alle avversarie sono ancora meno (7), e il vantaggio cresce fino a un eloquente +24 (15-39) che manda le squadre al riposo.

Al rientro in campo Arioli e compagne abbassano leggermente la tensione, mentre l’High School Basket Lab – grazie anche a una efficace difesa a zona, risale la china fino al -17, senza però mai realmente impensierire il quintetto di Restivo. Negli ultimi 10 minuti, invece, il San Salvatore riprende a macinare gioco e scollina anche oltre il +30 prima di chiudere la contesa su un 39-75 che non ammette repliche.

“Sono soddisfatto – commenta coach Restivo – l’approccio è stato ottimo e non era scontato, vista la lunga pausa. Devo fare i complimenti alle ragazze, perché in queste settimane di incognite hanno continuato ad allenarsi con grande serietà. Stiamo crescendo anche sotto il profilo mentale, e ora ci prepariamo per i prossimi appuntamenti”.

High School Basket Lab-Techfind San Salvatore 39-75

HSBL: Logoh 3, Ronchi 7, Varaldi 3, Savatteri 4, Rescifina 7, Susca, Braida, Volpe, Arado 10, Lanzilotti, Keshi 2, Medeot 3. Allenatore: Lucchesi

San Salvatore: Tibè 17, Arioli 6, Mataloni 9, Gagliano 11, Pertile 14, Laccorte 3, Pinna 2, Loddo 2, Bungaite 4, Pandori 7. Allenatore: Restivo

Parziali: 8-23; 15-39; 33-53
Arbitri: Giambuzzi e Settepanella

Agenzia Directa Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy