A2- Selargius senza scampo contro Orvieto

0

Il San Salvatore Selargius non riesce a dar seguito alla bella vittoria interna contro Castelnuovo Scrivia, e cade al PalaPorano contro la Ceprini Orvieto (67-62 il finale) nell’undicesimo turno del campionato di Serie A2 Femminile. Un risultato che sa di beffa per le giallonere, che per larghi tratti hanno condotto l’incontro salvo poi accusare il sorpasso umbro nell’ultimo quarto.

Chiuso il primo quarto sopra di 7 lunghezze sul 13-20, le ragazze di Staico hanno mantenuto pressoché invariato il margine di vantaggio all’intervallo lungo (29-35), sfruttando la buona serata di Russo (ancora una volta top scorer con 14 punti), Ljubenovic (13) e Arioli (11). Al rientro in campo, però, la Ceprini ha cominciato a ricucire: sugli scudi Mazionyte e Bonasia (19 per entrambe alla sirena), che hanno permesso alle padrone di casa di accorciare sul -2 al 30′, e poi di sorpassare nel finale un San Salvatore in debito d’ossigeno anche a causa delle corta rotazione, specie sotto i tabelloni.

Le giallonere incassano così la sesta sconfitta stagionale (la quarta lontana dal PalaVienna), e rimangono all’ottavo posto in coabitazione con l’Edelweiss Fassi Albino. Nel prossimo turno, in programma sabato 17 dicembre, il San Salvatore proverà a rifarsi ospitando la forte B&P Autoricambi Costa Masnaga, attualmente terza assieme al Sanga Milano.

Ceprini Orvieto-San Salvatore Selargius 67-62

Orvieto: Grilli 6, Falanga, Mazionyte 19, Bonasia 19, Colantoni, Manzotti 2, Boni ne, Manfrè 2, Brunelli 19, Armenti ne, Presta ne, Monaco ne. Allenatore: Romano

Selargius: Arioli 11, Ljubenovic 13, De Pasquale 7, Lussu 8, Mura ne, Palmas ne, Russo 14, Gagliano 9, Lai, Laccorte. Allenatore: Staico

Parziali: 13-20; 29-35; 49-51
Arbitri: Grappasonno di Lanciano (CH) – Bertuccioli di Pesaro (PU)

Agenzia Uffici Stampa Directa Sport

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here