A2 SF G2 – San Giovanni Valdarno sbanca Vigarano ed è la prima finalista del girone Sud

0

Missione compiuta. La Bruschi non fallisce il primo match point e chiude i conti. Niente da fare per Vigarano, con la formazione di Matassini che dopo un inizio opaco, alza i giri dal secondo periodo in poi regolando le padrone di casa con un secondo tempo dominato. Top scorer Cvijanovic con 20 punti, mentre ottimi segnali anche da Lazzaro che chiude con 13 punti.

VIGARANO: Perini, Sorrentino, De Rosa, Coser, Sarni
SGV: Vespignani, Peresson, Ramò, Cvijanovic, Bove

Cronaca – Due canestri in fila di Sarni aprono gara due di semifinale. Bove e Ramò sbloccano la Bruschi, ma un’ispirata Sarni e Capra rimettono le locali avanti, sul 15-10. Le toscane faticano a trovare la via del canestro e così Capra e Perini allungano ulteriormente sul 18-10 dopo dieci minuti. Copione differente nel secondo quarto: Lazzaro e Bove riavvicinano la Bruschi, per il 22-18 dopo due minuti. Sorrentino dall’arco ridà ossigeno a Vigarano, ma Vespignani, Cvijanovic e Olajide tengono a contatto la Bruschi sul 32-28. E’ ancora la numero cinque di San Giovanni Valdarno a trovare la via del canestro, mentre la tripla di una scatenata Cvijanovic vale il sorpasso sul 32-33. Botta e risposta Coser-Lazzaro con il primo tempo in archivio 33-35. Dopo l’intervallo è Peresson a mettersi in mostra, con nove punti in fila che valgono il 34-44. Sarni e Sorrentino ricuciono il passivo (43-48), ma due canestri in fila di Cvijanovic valgono nuovamente il più nove. Sorrentino da una parte e Lazzaro dall’altra sigillano il 48-56 al trentesimo. Nell’ultima frazione Lazzaro e Bove piazzano subito l’allungo, obbligando Borghi al timeout sul 50-63. Al rientro in campo Vigarano continua a non trovare punti, mentre Lazzaro e Tibè allungano sul 50-67 di metà frazione lanciando i titoli di coda. Il finale serve solo a sancire il punteggio: la Bruschi sbanca Vigarano 58-72 ed è la prima finalista del girone Sud.

Le parole di coach Alberto Matassini: “Abbiamo saputo soffrire e abbiamo vinto una battaglia per nulla scontata. Brave le ragazze. Siamo dove volevamo essere, in finale, pronte a dare tutto per raggiungere il nostro obbiettivo di oltre nove mesi. Aspettiamo di conoscere la nostra avversaria e ci rimettiamo a lavoro”.

Pall. Vigarano – Bruschi San Giovanni Valdarno 58 – 72 (18-10, 33-35, 48-56, 58-72)

PALL. VIGARANO: Sorrentino* 17 (3/9, 3/4), De Rosa, Perini 4 (1/6 da 2), Olodo, Bagnoli, Farina, Coser* 6 (1/5, 1/5), Bujniak NE, Pepe 3 (1/1 da 3), Sarni* 14 (3/6, 2/5), De Liso, Capra 14 (4/6, 1/4)
Allenatore: Borghi M.
Tiri da 2: 12/32 – Tiri da 3: 8/22 – Tiri Liberi: 10/13 – Rimbalzi: 37 8+29 (Perini 15) – Assist: 12 (Perini 5) – Palle Recuperate: 5 (Perini 2) – Palle Perse: 19 (Perini 7)

BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: Vespignani* 3 (0/2, 1/1), Olajide 6 (3/6 da 2), Lazzaro 13 (5/10, 1/4), Gatti, Ramò* 3 (0/6, 1/2), Milani 2 (1/6, 0/1), Bove* 8 (4/6, 0/2), Peresson* 10 (2/4, 1/8), Tibè 7 (3/5 da 2), Cvijanovic* 20 (4/5, 4/6)
Allenatore: Matassini A.
Tiri da 2: 22/50 – Tiri da 3: 8/24 – Tiri Liberi: 4/6 – Rimbalzi: 45 17+28 (Bove 10) – Assist: 13 (Bove 3) – Palle Recuperate: 14 (Lazzaro 5) – Palle Perse: 9 (Vespignani 3)
Arbitri: Carella G., Anselmi F.

Uff.Stampa Polisportiva Galli