A2 Sud verso la quarta giornata: diverse le partite di cartello

La presentazione della quarta giornata di A2 Sud.

di La Redazione

Il Girone Sud di Serie A2 con quattro sfide al sabato e tre posticipi della domenica nel weekend della quarta giornata.

Si comincia nel primo pomeriggio di sabato con la sfida tra le due realtà geograficamente più “lontane” del Girone: l’Acciaierie Valbruna ospita l’Alma Basket Patti (sabato, ore 15.30). Di fronte anche due matricole ferme a quota due, un successo potrebbe proiettare una delle due squadre in avanti in classifica.

Terzo derby sardo in quattro settimane quello tra Surgical Virtus Cagliari e Techfind San Salvatore Selargius (sabato, ore 18). Le giallonere reduci dal primo disco rosso stagionale in quel di Brescia, contro la squadra di casa fortemente penalizzata dagli infortuni in questo inizio: ma il derby fa sempre storia a sé.

Un’altra delusa delle prime tre partite è sicuramente la Jolly Acli Livorno che si ritrova ancora a caccia della prima vittoria stagionale, ospitando il Cus Cagliari (sabato, ore 20.30). Anche in casa Cus un inizio un po’ a rilento, complice l’infortunio della play Striulli: i due punti in questo match per entrambe le squadre possono esser pesantissimi.

Il “main event” del sabato è quello del PalaPertini tra Giorgio Tesi Group Nico Basket ed E-Work Faenza (sabato, ore 21). Due squadre con ambizioni, in questo inizio di campionato le faentine sono state più brillanti vincendo tutte e tre le partite, nell’ultima tra l’altro rientrata Morsiani che aveva saltato le prime due partite.

La domenica si apre con una partita di grande spessore tra la Crèdit Agricole La Spezia e la Bruschi San Giovanni Valdarno (domenica, ore 18). La squadra ligure reduce da una buona vittoria a Cagliari punta al primo successo in casa, Valdarno reduce da due buone vittorie di fila in due derby toscani.

Due squadre giovani a confronto: la Feba Civitanova Marche ospita la RMB Brixia Basket (domenica, ore 18). Entrambe le formazioni in crescita, specie Brescia che è riuscita la scorsa settimana a cogliere il primo successo e raggiungere le marchigiane a quota due in classifica.

Scontro al vertice tra la Palagiaccio PF Firenze e La Bottega del Tartufo Umbertide (domenica, ore 18): in casa fiorentina, dopo l’inserimento di Cabrini, si punta con decisione al recupero di Perini, per un match che può già valere il vertice. In casa umbra buone condizioni per l’organico reduce da tre vittorie pesanti in altrettante gare.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy