A2: Torino mantiene l’imbattibilità in casa e batte anche Selargius

di Lucia Montanari, @LuciMonta15

La Piramis Torino mantiene l`imbattilità casalinga e la testa della classifica grazie alla vittoria 74-63 contro San Salvatore Selargius. La squadra sarda scende in campo senza timore reverenziale, ma si deve arrendere di fronte ad una monumentale Costanza Coen che, dopo l`esperienza con la Nazionale Sperimentale, mette a segno 30 punti con 16 rimbalzi (42 di valutazione finale). La lunga torinese viene innescata più volte dalla Quarta che sforna 9 assist (6), recupera palloni e rimbalzi (8) sfiorando la tripla doppia.

La coppia torinese guida la propria squadra fin dai primi minuti del match nei quali Torino riesce a raggiungere il più 9 (13-4) costringendo coach Staico al time out. Al rientro dal minuto di sospensione Selargius piazza il contro parziale di 0-6 grazie alle penetrazioni della Rozemberga (24 pt), ma un canestro di Salvini sulla sirena riporta sopra di cinque lunghezze Torino. Nel secondo periodo, la Piramis fa fatica a trovare la via del canestro per sette lunghi minuti. A rompere il digiuno, ci pensa la Coen che dopo aver sbagliato un facile lay out, recupera il rimbalzo e segna una tripla importantissima. Torino sembra risvegliarsi e ritorna sul più nove con il primo canestro della partita della Riccardi e nel terzo periodo il vantaggio tocca anche il più 10 , ma la squadra di coach Staico ha un sussulto d`orgoglio e grazie ad un controparziale di 0-9 riporta il punteggio in parità sfruttando il tecnico inflitto a coach Petrachi. L`ultimo quarto si apre sul 47-47: Selargius riesce a mettere il naso davanti, ma le torinesi, sospinte dal pubblico di casa, iniziano a difendere sul serio e chiudono ogni spiraglio difensivo. Nella metà campo offensiva è ancora la Coen a guidare le sue compagne segnando anche dalla lunga distanza.

LE VOCI DAL CAMPO

“Sapevamo che era un match difficile. Nel primo quarto abbian preso dei buoni tiri, ma non li abbiamo mai messi dentro. Questo ha creato dei problemi al nostro attacco, ma grazie alla nostra difesa siamo comunque rimasti davanti nel punteggio. Quando loro hanno impattato, abbian trovato la scossa giusta: da quel momento lì non ci siamo più fermate ritrovando i ritmi in accanto riuscendo a portare a casa il match”. Manuele Petrachi, Coach Piramis Torino

“Non poteva concludersi in modo migliore questa settimana. E` stato emozionante per me vestire la maglia della Nazionale Sperimentale e questa vittoria ci regala grandi emozioni e ci permette di mantenere la testa della classifica”.
Costanza Coen, Ala Piramis Torino

Piramis Torino – San Salvatore Selargius 74-63
(15-10, 29-24, 47-47)
PIRAMIS: Riccardi 2 (5 r.) O`Rourke 13, Rosso, Di Giacomo 4, Chiabotto, Quarta 13 (8 r., 9 ass., 6 p.r, 23 val.), Coen 30 pt, 16 r., 42 val.) , Domizi 4, Penz, Santuz, Salvini 6, All. Petrachi, Ass. Pignocco-Comba
SAN SALVATORE: Rozemberga 28, De Pasquale 2, Lussu 5, Angius, Rosellini 12, Astero, Palmas 5 , Di Costanzo 9 , Dell`Olio 2, Cavallini, All. Staico

Fotogallery a cura di Marco Magosso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy