A2 – Udine corsara a Vigarano

0

VIGARANO MAINARDA. Il 50% finale al tiro da fuori (14/28) ha premiato Udine, che ha espugnato con merito il Pala Vigarano, al cospetto di una coriacea e mai doma, soprattutto nel secondo quarto, Giara Vigarano, a cui non sono bastati i punti di Moretti e Siciliano e i rimbalzi (19) di Cutrupi per avere la meglio. Chiuso sotto 35-41 il primo tempo, Udine, con il break di 12-28 del terzo parziale e una Ronchi (21 punti) top scorer, allunga definitivamente e chiude sul 60-87.

Per la Giara miglioramenti rispetto alla gara di Trieste. Il primo tempo vive sui binari dell’equilibrio, con Udine che prova a scappare (9-18 nel corso del primo parziale), ma Vigarano, targata Giara Assicurazioni, non molla mai e, dopo aver chiuso il primo quarto sotto 16-25, grazie soprattutto all’apporto ottimo di Moretti, ritorna sotto 26-30 al 13’. Gregori (ex di turno) da fuori non perdona, ma Vigarano, con Cutrupi dominante sotto i tabelloni (12 rimbalzi dopo 20’), si mantiene attaccata alle udinesi, che provano con Gregori, Ronchi e Bacchini ad allungare, ma senza riuscirci. La Giara tira meglio dal campo, Siciliano smazza assist al bacio alle compagne, Udine da fuori colpisce duramente e chiude il primo tempo in vantaggio. Vigarano c’è, ma nel terzo quarto rimedia il break che fa malissimo di 12-28, Ronchi sbaglia pochissimo, Sash, l’ex Gregori e Bacchini non sono da meno. I secondi 20’ sono tutti di marca friulana, arriva anche il +30, sul 55-85, punteggio che sancisce il meritatissimo successo delle ospiti. Coach Castelli ha visto miglioramenti per la sua squadra, adesso attesa dalla trasferta di sabato prossimo sul campo di Treviso dell’ex Veronica Perini.

Giara Assicurazioni Vigarano-W.APU Delser Crich Udine 60-87 (16-25, 35-41, 47-69)

Vigarano: Gordon 4, Tintori 4, Feoli 9, Moretti 13, Siciliano 12, Cutrupi 9, Minelli 3, Gonzalez ne, Cavalli ne, Armillotta, Pepe 6. All.Castelli.

Udine: Codolo 2, Ceppellotti, Bovenzi 7, Ronchi 21, Bacchini 12, Katshitshi 9, Shash 15, Cancelli 4, Bianchi 2, Gregori 15. All.Riga.

Arbitri: Guercio di Ancona ed Esposito di San Benedetto del Tronto (Ap).

Note: fallo antisportivo comminato a Minelli al 29’. —

Lorenzo Montanari 

Ufficio stampa Pallacanestro Vigarano