A2 – Udine non sbaglia e supera Matelica nello scontro ad alta quota

0

W.APU Delser Crich Udine – Halley Thunder Matelica 77 – 63 (24-19, 45-29, 63-43, 77-63)

W.APU DELSER CRICH UDINE: Ceppellotti 2 (1/1 da 2), Bovenzi* 10 (0/4, 0/5), Ronchi* 16 (3/10, 3/8), Penna, Bacchini* 7 (3/10, 0/4), Katshitshi* 2 (0/1 da 3), Shash 11 (4/6, 1/3), Cancelli* 11 (3/3, 1/1), Agostini NE, Bianchi, Casella NE, Gregori 18 (5/6, 2/7). Allenatore: Riga M.

Tiri da 2: 19/42 – Tiri da 3: 7/30 – Tiri Liberi: 18/22 – Rimbalzi: 40 13+27 (Cancelli 11) – Assist: 11 (Gregori 4) – Palle Recuperate: 13 (Bacchini 4) – Palle Perse: 14 (Ronchi 3) – Cinque Falli: Bacchini, Cancelli

HALLEY THUNDER MATELICA: Kraujunaite* 19 (6/10 da 2), Cabrini* 3 (0/1, 1/5), Stronati NE, Celani 1 (0/1 da 3), Gramaccioni* 9 (2/6, 0/3), Zamparini 7 (0/1, 1/2), Poggio* 20 (5/7, 0/2), Montelpare, Michelini NE, Offor* 4 (2/4 da 2), Sanchez. Allenatore: Sorgentone D.

Tiri da 2: 15/34 – Tiri da 3: 2/18 – Tiri Liberi: 27/32 – Rimbalzi: 42 9+33 (Poggio 11) – Assist: 10 (Kraujunaite 4) – Palle Recuperate: 11 (Gramaccioni 3) – Palle Perse: 25 (Kraujunaite 8)

Nel “big-match” di “recupero” della sesta giornata del campionato di serie A2 femminile di basket, giocato stasera, per la Halley Thunder Matelica arriva uno stop sul parquet di Udine, che controlla a lungo la partita (massimo vantaggio sul 63-41 al 29′), vince e aggancia Roseto al vertice della classifica con 16 punti. Matelica resta seconda appena dietro con 14 punti. Si ferma quindi a sette la striscia di vittorie consecutive collezionate dalla Halley Thunder.

Le biancoblu marchigiane ce l’hanno messa tutta disputando in particolare un buon ultimo quarto (14-20 in proprio favore), ma – ancora senza le infortunate Debora Gonzalez e Iliyana Georgieva – non è stato facile reggere l’urto della solida squadra friulana.

L’anello ha “beffato” la tripla di Carolina Sanchez che, sul 65-56 a cinque minuti dal termine, avrebbe seriamente potuto rimettere in discussione l’incontro, in un frangente favorevole alla Halley Thunder.

In evidenza i numeri di Anna Poggio che sfiora la “tripla doppia” (20 punti, 11 rimbalzi, 9 falli subiti) e Justina Kraujunaite (19 punti, 7 rimbalzi, 7 falli subiti), ma è giusto dire che nessuna delle matelicesi si è risparmiata, mettendo in campo il massimo impegno.

La Halley Thunder Matelica disputerà il prossimo incontro in casa sabato 9 dicembre con la Giara Vigarano (PalaChemiba di Cerreto d’Esi, ore 19).

UFF.STAMPA THUNDER BASKET MATELICA

Arbitri: Rizzi A., Zuccolo M.