A2 – Vicenza riprende l’attività dopo due rinvii

Sabato trasferta in Piemonte.

di La Redazione

Si torna a giocare in casa Vicenza dopo i rinvii con Bolzano (fuori casa) e con Moncalieri (in casa). E quindi si fa sul serio. Sabato prossimo trasferta a Castelnuovo Scrivia; mercoledì 3 marzo recupero con Moncalieri (manca solo l’ufficialità da parte della FIP); domenica 7 in casa con Ponzano. Un tour de force che Sinigaglia vuol far precedere da una amichevole tosta per riportare in squadra agonismo e ritmo partita. Mercoledì 24 pv. alle ore 16.30 al Palazzetto di via Goldoni si disputerà una partita di allenamento – rigorosamente a porte chiuse per i soliti motivi legati al covid – contro il Basket Brixia di Brescia, la vicecapolista solitaria del girone Sud, che ospiterà nel week end di metà marzo le finali di Coppa Italia, la cui partecipazione è sfuggita per un soffio ad A.S.Vicenza (leggi differenza canestri con Scrivia e Moncalieri). La sosta è arrivata giusta anche a riportare salute tra le atlete infortunate. Francesca Tagliapietra, assente contro Sanga Milano nell’ultima partita disputata, è pienamente recuperata. E i tamponi anticovid hanno dato esito negativo. Così ci si accinge ad affrontare quattro partite molto interessanti e importanti con la dovuta carica e tranquillità.

Del recupero con Alperia Bolzano nulla si sa perchè la zona altoatesina è bloccata in lockdown fino al 5 marzo e quindi bisognagnerà attendere le conseguenze.

In società per la gioia di Gianfranco Dalla Chiara e Tiziano Veller, neo vicepresidente, è stata accolta con soddisfazione la notizia che Catarina Pollini, fuoriclasse vicentina degli Anni Ottanta e Novanta, è stata inserita al centro del manifesto celebrativo dei Cento Anni della FIP accanto a Dino Meneghin, Luigi Datome, Sandro Gamba. Lo staff della comunicazione dell’ A.S.Vicenza sta già predisponendo un filmato ad hoc sulla grande Catarina da diffondere quanto prima.

 

 

Ufficio Stampa

A.S.Vicenza Basket Femminile

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy