A2- Vigarano non stecca gara uno e nella ripresa schianta Catania

0

La Vassalli 2G Vigarano fà sul serio è inizia l’avventura dei play off superando, per 78 a 57, l’Olympia Catania in gara 1. Entrambe le squadre avevano, causa infortuni, assenze importanti tra le loro fila. Catania era priva dell’esterna Enrica Piana mentre Vigarano era costretto a lasciare in tribuna le tiratrici Irene Cigliani e Gloria Calabrese. In avvio di partita Buzzanca e Seino permettevano a Catania di fare il primo allungo portandosi sul 3 a 10 a favore delle isolane. Punta nel vivo arrivava subito la reazione delle vigaranesi con una “bomba” e due canestri di Bonasia che riportavano in equilibrio la partita (10 a 10). Intravedono il momento favorevole le vassalline e riescono, con Cost i e Zanoli, ad operare l’allungo che permette di chiudere in vantaggio di +5 questo primo quarto (21 a 16). Nella seconda frazione è sempre la Vassalli 2G a fare la gara e i cesti di Delibasic e Valerio vedono la squadra di casa portarsi sul 39 a 23 al 18′. Catania inizia il recupero con Melissari e Brezinova ma nel finale due triple,delle irresistibili Zanoli e Costi, ristabiliscono le distanze e si arriva all’intervallo lungo sul punteggio di 49 a 31. Nella terza frazione ancora allungo con cinque punti di Rosier che portano Vigarano sul massimo vantaggio di + 23 (54 a 31). A questo punto la Vassalli 2G rallenta il ritmo e la squadra isolana ne approffitta subito. Seino comincia a colpire dalla lunga distanza e Brezinova centra in continuazione la retina avversaria e si arriva al 28′ sul punteggio di 55 a 52 con Catania che ritorna perentoriamente in partita. Ancora le “bombe” di Venzo e Zanoli colpiscono raffreddando l’ardore della squadra etnea e chiudendo questa terza frazione sul 61 a 52. L’ultimo quarto è un monologo della Vassalli 2G che con i cesti di Valerio e un paio di tripple di Venzo chiude definitivamente la partita.

Vassalli 2G VigaranoOlympia 68 Catania 7857 (21-16, 49-31, 61-52)

VASSALLI 2G VIGARANO- Valerio 8. Rosier 10, Niola 1, Zanoli 12, Cecconi, Delibasic 6, Bonasia 13, Venzo 11, Bertaccini, Costi 17. All. Ravagni

OLYMPIA CATANIA Guerri,Buzzanca 11, Ferlito, Servillo 4, Imeneo, Seino 13, Anechoum, La Manna, Melissari 9, Brezinova 20. All. Porchi

Note- Oltre 400 spettatori presenti