A2- Vigarano travolgente, Ancona spazzata via

0

VIGARANO MAINARDA (FE)- Grande prova di forza della Vassalli 2G che travolge Ancona vincendo con un perentorio 88 a 38. Con questo successo le vassalline hanno conquistato, con tre giornate di anticipo, il primo posto nella conference in quanto anche perdendo tutte le partite che restano sarebbero raggiunte da squadre, Broni e Pff Bonfiglioli Ferrara, dove la Vassalli 2G è in vantaggio per vittorie e differenza canestri. Già sicuro anche il diritto di partecipare alla final four di coppa Italia. Il successo, contro Ancona, è però  stato offuscato dal grave incedente subito dalla Cigliani, si temono problemi ai legamenti, dopo solo due minuti di partita. Parte subito all’assalto la Vassalli 2G che si porta  sul 7 a 0 con i  canestri di Rosier e Costi ed una tripla, in avvitamento, di Cigliani che poi si infortuna e viene portata all’ospedale per accertamenti. Alla sfortuna la Vassalli 2G reagisce imprimendo alla gara un ritmo infernale che Ancona non riesce a fronteggiare. Le bombe di Zanoli ed i cesti di Costi, Rosier e Venzo scavano il primo consistente vantaggio che vede la biancorosse di casa chiudere il primo quarto in vantaggio per 26 a 6. Nel secondo quarto è sempre la squadra di casa ad imperversare in campo ed i canestri di Bonasia, Delibasic e Niola permettono alla Vassalli 2G di arrivare all’intervallo lungo sul 45 a 15. La partita è già praticamente vinta ma al rientro dagli spogliatoi le biancorosse aggrediscono ancora con veemenza le avversarie relegandole al ruolo della vittima predistinata e impotente di fronte alle sfuriate di capitan Costi e compagne che, letteralmente, sembrano un rullo compressore che tutto travolge al suo passaggio. Coach Raffaele Ravagni,visto l’ampio vantaggio, ricorre a tutte le rotazioni per concedere minuti di riposo a chi ha giocato più minuti nel corso di questo campionato. L’andamento della partita però non cambia e vede la Vassalli 2G ampliare il suo vantaggio fino a quello che appare dal risultato finale. Strepitosa la prova di capitan Eleonora Costi, per lei 22 punti e 20 di valutazione, magistrale la partita di Valeria Zanoli, abile in regia e micidiale dalla distanza con ben tre bombe, mentre sotto le plance Jomanda Rosier si è confermata la regina dei rimbalzi. La giovane Valentina Bonasia ha dimostrato perché è stata convocata nella nazionale Under 20 e le “esperte”, Selma Delibasic e Lorena Venzo hanno letteralmente ingabbiato le avversarie, In continua crescita le giovani Camilla Valerio e Rachele Niola e buona impressione ha destato Laura Bertaccini alla sua prima apparizione in campo. Ormai è certo che la Vassalli 2G ha le potenzialità per essere una protagonista anche nella fase dei play off.

VASSALLI 2G VIGARANO – Valerio 6, Rosier 9, Niola 3, Zanoli 11, Delibasic 12, Bonasia 15, Cigliani 3, Venzo 9, Bertaccini, Costi 22. All. Ravagni

ANCONA- Di Sario 2, Redolf, Moroni 6, Sordi 3, Cadoni 2, Garrido 7, Formiconi 12, Mataloni 2, Gomez, Dell’Olio 4. All. Gaspari

Fotogallery a cura di Roberta Banzi