A2Nord: Alghero di cuore. La tripla di Zanardi condanna Valmadrera

0

La vittoria del carattere. La Mercede Basket Alghero batte 63-62 il Sea Logistic Systems Starlight Valmadrera, nel match disputato al “PalaCorbia” e valido per la ventitreesima giornata del girone Nord del campionato di serie A2 di pallacanestro femminile.
Partenza choc per le padrone di casa, che subiscono un parziale iniziale di 0-11 e non trovano la via della retina nei primi 5’30”, fino alla prima bomba della serata di Chesta. Le algheresi (con il play titolare Sara Farris in panchina per onor di firma a causa di un risentimento all’adduttore) dimezzano il distacco ed arrivano al 10′ indietro di cinque lunghezze (9-14). Il primo sorpasso arriva a 7’24” dalla pausa di metà gara, grazie alla giovane Boi (19-18) e, quattro minuti dopo, Chesta firma il +6 Mercede (28-22). Le due formazioni vanno negli spogliatoi con le padrone di casa in vantaggio di 4 punti, sul 35-31. Nei secondi dieci minuti, il parziale è di 26-17 per le locali. Al rientro dall’intervallo lungo, Valmadrera dimostra che la striscia di sconfitte consecutive non ha spento l’ardore delle ragazze di coach Gualtieri, che (eventualmente) saranno un avversario molto pericoloso per chi le dovesse pescare nei play-out.

Due bombe consecutive di Scudiero riportano avanti le ospiti (35-37), che arrivano fino al +3 (38-41 firmato Scibelli), prima di arrivare al 30′ in vantaggio di una sola lunghezza, sul 45-46. Nel quarto decisivo, Valmadrera sembra mettere in cassaforte la vittoria, prima con un parziale di 0-5, che le manda sul 45-51 e poi, addirittura, sul 51-60. Sotto di nove punti, la Mercede non molla più una palla e mette a segno un parziale di 12-2, con il sorpasso decisivo vidimato dalla tripla di Zanardi per il 63-62, quando mancano 62″ alla sirena. Da li in poi, tensione agonistica ed emozioni, ma il punteggio non si muove più.
Top scorer del match Alejandra Chesta, autrice di 24 punti, ben coadiuvata da Marika Zanardi, a quota 17. Tra le ospiti, in doppia cifra Bussola, Capiaghi (13 punti a testa) e Scibelli (10).

 

L’album fotografico della partita a cura di Luigi Canu

 

MERCEDE BASKET ALGHERO – SEA LOGISTIC SYSTEMS STARLIGHT VALMADRERA 63-62:

MERCEDE BASKET ALGHERO: Rosellini 3, Bardino, Boi 4, Giorgi 4, Giari 6, Azzellini 2, Petrova 3, Chesta 24, Zanardi 17, Farris ne. Coach Claudio Cau.
SEA LOGISTIC SYSTEMS STARLIGHT VALMADRERA: Bussola 13, Capiaghi 13, Scudiero 6, Scibelli 10, Zucchi 6, Giunzioni 6, Molteni ne, Piotrkiewicz 1, Vujovic 7, Corneo ne. Coach Tiziano Gualtieri.
ARBITRI: Stefano Barilani di Roma e Gianluca Capotorto di Palestrina.
PARZIALI: 9-14, 35-31, 45-46.
TIRI LIBERI: Mercede 3/3; Valmadrera 12/16.