A2Nord: Ancona chiude bene il proprio campionato vincendo con Reggio Calabria

0

Una partita che dal punto di vista della classifica valeva ben poco, ma è stata l’occasione per far rifiatare alcune seniors (vedi Sordi tra le dieci ma inutilizzabile e Ndjock per una leggera distorsione alla caviglia) e dare spazio al resto del rooster. Tutto sarà utile per il prossimo impegno al PalaZauli di Battipaglia per la prima gara dei play-offs contro la compagine campana mercoledì 3 Aprile. Ma a nessuno piace perdere e quindi le doriche hanno interpretato al meglio il match, con Aragonese e Redolf (nella foto) sugli scudi, che hanno trascinato anche le più giovani. Buona la prestazione di Pieropan come il contributo prezioso di Cadoni e Ridolfi. Da rimarcare oltre alla conferma di Moroni in cabina di regia, la buonissima prova di Mataloni, la quale ha dimostrato grande personalità e voglia di esserci. Il risultato dopo l’intervallo lungo è di 29-28 e poi dopo un parziale di 6 a 0 firmato Delibasic e Ballardini, le ragazze biancorrosse piazzano un break decisivo di 12 a 0 e portano il punteggio alla fine del terzo quarto sul 51-43. La partita è sotto controllo anche nell’ultimo quarto con spazio anche a Mosconi e Di Sario, ma la musica non cambia e ed il risultato finale si fissa sul 67 a 59.
Ora iniziano i play-offs, dopo la pausa Pasquale di Domenica prossima. Crediamo che contro Battipaglia sarà una sfida avvincente, tra due compagini che si equivalgono ed i dettagli probabilmente faranno la differenza.
Tabellini:
Vesta Free Woman Ancona: Mosconi, Di Sario, Redolf 15, Moroni 8, Pieropan 11, Sordi ne, Aragonese 15, Cadoni 7, Ridolfi 6, Mataloni 5.
All. Luca Piccionne; Ass. Andrea Bonventi

Olympia 68 Reggio Calabria: Bertan 11, Costantino, Imeneo ne, Antonelli 2, Anechoum, Linguaglossa 9, Delibasic 16, Melissari 7, Certomà 5, Ballardini 9.
All. Del Vecchio