B FEM – Battipaglia eliminata da Salerno. Il patron Rossini: “Mai visto giocatrici peggiori di queste, sono brave solo a lamentarsi”

0

Finisce nel peggiore dei modi il campionato di #SerieBFemminile della OMEPS Silotrailers Agrivit AforA Battipaglia che, superata dalla Todis Salerno Basket ’92 con il punteggio di 46-43, dice addio ai sogni promozione.

Ecco, intanto, le dichiarazioni rilasciate dal patron Giancarlo Rossini a fine partita

“Quella di quest’anno è senza alcun dubbio la squadra più indecente mai vista a Battipaglia. Dopo la partita di oggi, voglio dire chiaramente ad ognuna delle giocatrici che, se vogliono, sono libere di andarsene via stasera stessa: non vedo alcun motivo per il quale debbano rimanere qui. Spero davvero di retrocedere in Serie B con la compagine impegnata nei Play-Out di Serie A2 per poter finalmente chiudere il capitolo del settore femminile. Quelle viste in questi giorni sono persone e giocatrici indecenti che devono cambiare sport: inammissibile segnare 33 punti in 35 minuti contro una squadra come Salerno. Non ho mai visto giocatrici peggiori di queste, giocatrici che, prive di amor proprio, sono brave solo a lamentarsi: spero che presto vadano via insieme ai loro inutili vittimismi.

Chiedo scusa a tutti i tifosi della Polisportiva (che, anche stasera, encomiabili, non hanno fatto mancare il loro apporto alle ragazze) per aver messe insieme tanta schifezza ed incapacità. Chiedo, infine, umilmente scusa a Vincenzo Munzio, all’azienda O.ME.P.S. ed a tutti gli sponsor per aver allestita una squadra del genere che, ancora una volta, ha deluso le loro e le mie aspettative”.

Uff.Stampa Polisportiva Battipagliese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here