B FEMMINILE – Anche la Pallacanestro Femminile Firenze ha chiesto il ripescaggio in A2

B FEMMINILE – Anche la Pallacanestro Femminile Firenze ha chiesto il ripescaggio in A2

Dopo Bolzano, anche Firenze tra le pretendenti alla serie A2.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Non solo le Sisters Bolzano, vecchia conoscenza del campionato di A2, tra le pretendenti a un ripescaggio. C’è anche infatti la Pallacanestro Femminile Firenze di coach Corsini. La PFF è reduce da un campionato straordinario, dove ha dominato il proprio girone di serie B cogliendo 19 vittorie in 19 gare disputate oltre alla conquista della Coppa Toscana, vinta contro Lucca.

Queste le parole di coach Corsini in merito: “Abbiamo fatto la richiesta cinque giorni fa. La nostra idea è appunto quella di fare la serie A2. Eravamo in corsa come nelle due annate precedenti e avremmo fatto i playoff per la terza stagione consecutiva. Negli ultimi tre campionati in Toscana abbiamo perso tre partite ed eravamo reduci da 23 vittorie consecutive in regione. Nell’ultimo anno e mezzo abbiamo perso solo la finale di ritorno contro Ariano Irpino, quella che ci ha impedito di salire. Per quanto riguarda la squadra sarebbe ritoccata con 2-3 giocatrici, ma bene o male pensiamo di essere competitivi per giocarci la salvezza. I freni in merito alla questione riguardano attualmente la poca chiarezza sulla prossima stagione data la situazione che stiamo vivendo: non ci sono criteri di ripescaggio, non ci sono date, non ci sono formule con relativi playout e playoff o solo regular season. Noi comunque siamo al lavoro e ci stiamo muovendo in tale direzione. La nostra speranza è che le date del 10 e del 30 Giugno possano darci segnali più chiari in merito alla prossima stagione e la Federazione possa definire modalità e numero di squadre partecipanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy