BF FINALE LOMBARDIA G2 – Mantova batte Milano Stars, si deciderà tutto in gara 3

BF FINALE LOMBARDIA G2 – Mantova batte Milano Stars, si deciderà tutto in gara 3

MANTOVAGRICOLTURA 58- MB STARS 48

di La Redazione

MANTOVAGRICOLTURA 58- MB STARS 48 (15-17; 38-28; 50-44; 58-48)

È andata in scena in un palazzetto affollatissimo e calorosissimo (sia per il meteo che per il sostegno) il match valido per Gara 2 che ha visto le mantovane uscire vittoriose e rimandare la fine del campionato a domenica.

Trombette, tamburi, facce colorate di bianco e rosso, tutti elementi che hanno fatto da splendida cornice alla cavalcata biancorossa.

Il primo quarto si apre fortissimo con MantovAgricoltura che infila il primo canestro con una bomba di Giulia Monica, Milano fa poi la voce grossa piazzando uno 0-7 con un paio di bombe rossoblu. San Giorgio non ci sta e risponde a tono piazzando con Monica e Schwienbacher tiri dalla lunghissima importanti per ricucire il divario riuscendo così a chiudere sul 15-17.

I secondi dieci minuti della partita sono positivi per le Stars che danno un’ulteriore break a Mantova di 0-7 allargandosi fino al 15-22 dando fiducia alle milanesi che cercano di ingranare la quarta per aumentare e consolidare il divario; rovinano la festa le sangiorgine che suonano la carica e oltre a pareggiare si portano avanti, con Monica, Antonelli, Romagnoli e Bernardoni sul +14. MB Stars riesce a rosicchiare qualche punto e chiudere con dieci punti di distacco alla pausa lunga.

Terzo quarto in cui Milano prova a riacquistare la fiducia riuscendo, grazie alle buone iniziative e percentuali al tiro, a ricucire (0-7 per Milano), San Giorgio blocca l’avanzata e si riporta a +9. Le milanesi allungano il passo e con Baiardo e Ruisi si fanno sotto fino al -3.

In chiusura Monica raddrizza la situazione con una tripla che concede a San Giorgio 6 punti di vantaggio.

Ultima frazione di gioco al cardio palma a dir poco in cui entrambe le difese stringono le maglie facendosi più serrate e ‘sporche’ realizzano sia le mantovane che le milanesi (il primo punto del quarto si realizzerà dopo 3 minuti). I toni si alzano e la tensione si taglia col coltello nel campo, il pubblico segue ed incita le ragazze per gli ultimi minuti, Milano sembra aver perso la via del canestro mentre Mantova corsara riesce a centrare canestri importanti con le lunghe Ruffo e Romagnoli con 8 punti di differenza. Sul finale Milano prova a rincorrere fino allo stremo, ma San Giorgio ci crede fino all’ultimo e chiude il match il tiro dalla media di tabella di Monica, top scorer della serata con 26 punti sulle spalle.

Una prestazione maiuscola per le sangiorgine che riescono a bloccare il tornado milanese con una difesa serratissima e un buon gioco di squadra con buone percentuali al tiro.

La conclusione dei giochi è tutta rimandata a domenica, ore 18.15 a Milano (Palestra Giordani) in cui andrà in scena Gara 3: la vincitrice sarà incoronata regina del campionato e promossa in Serie A2.

MantovAgricoltura: Antonelli 2, Monica 26, Bernardoni 7, Ruffo 3, Romagnoli 10, Pizzolato, Schwienbacher 7, Capucci, Mattioli, Petronio 3. All.re Botticelli Stefano

MB Stars: Pusca, Comaschi 3, Cagner 6, Di Feo, Ruisi 13, De Gianni 4, Vacchelli, Baiardo 16, Mohamed, Lazareska 3, Capucci 3, Cassin. All.re Fassina Stefano

Uff.Stampa Basket 2000 S.Giorgio

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

Basket 2000 S.Giorgio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy