Brindisi, presentata la divisa gara di Basketball Champions League

Brindisi, presentata la divisa gara di Basketball Champions League

La nota del club.

di La Redazione

Questo pomeriggio, presso la sala stampa del palasport “E.Pentassuglia”, è stata svelata la nuova divisa gara che la Happy Casa Brindisi indosserà nella stagione 2019/2020 di regular season FIBA Basketball Champions League.
Il ritorno del basket brindisino in Europa, dopo le esperienze in Eurochallenge ed Eurocup degli anni passati. La Happy Casa parteciperà alla maggiore competizione europea per club organizzata da FIBA Europe, la BCL. Inserita nel girone D della fase a gironi, sfiderà i turchi del Besiktas, i greci del PAOK, i francesi del Dijon, i lituani del Neptunas, gli spagnoli del Zaragoza, i tedeschi del Bonn e gli ungheresi di Szombathely.

“Con la presentazione della nostra maglia gara – esordisce il General Manager Tullio Marino – cominciamo ufficialmente questo ambizioso progetto europeo per la nostra società. Cercheremo di alzare il nostro livello dal punto di vista sportivo, strutturale e progettuale esportando il nome della nostra città, il logo e il brand in arene e club dal massimo blasone e appeal. Partecipare alla BCL sarà parte integrante di questo virtuoso percorso, un motivo d’orgoglio per Brindisi e la Happy Casa Brindisi”.
Svelata la divisa prodotta da adidas, in cui al centro campeggia il nome della città: Brindisi. “Abbiamo riportato Brindisi al centro della nostra maglia gara, in modo che ogni tifoso si possa identificare con i nostri colori. Un grande ringraziamento va al title sponsor Happy Casa, allo storico partner Soavegel e all’azienda del presidente, la Emmeauto Group, che per la prima volta appare sulla canotta da gioco”.
Nelle prossime ore, in collaborazione con il CONI, verrà avviato l’iter procedurale per invitare tutte le società sportive dilettantistiche della Regione a far assistere ai propri ragazzini a prezzo agevolato le partite interne della Happy Casa. “Un progetto a cui teniamo particolarmente per allargare la base dei nostri supporters e permettere ai più piccoli di vedere dal vivo lo spettacolo della pallacanestro – conclude il GM – pur praticando altre discipline. Il nostro obiettivo è fidelizzare e creare il tifoso di domani”.
Si inizia martedì prossimo 15 ottobre con la trasferta in Lituania a Klapeida, per affrontare i padroni di casa del Neptunas alle ore 18.00 italiane. Diretta su Eurosport Player. Coach Frank Vitucci ha parlato inoltre del prossimo appuntamento stagionale in Lega A. Non una partita qualsiasi, bensì la sfida alle scarpette rosse dell’Olimpia Milano al Mediolanum Forum di Assago.

“Inutile presentare le difficoltà del match che andremo ad affrontare – sottolinea l’allenatore biancoazzurro -. L’Armani giocherà questa sera in Euroleague ma hanno roster e capacità strutturali per non soffrire il doppio impegno ravvicinato. Non credo che per noi sia un vantaggio o per loro un particolare svantaggio. Dobbiamo continuare il nostro progetto di crescita aldilà dell’avversario. Stiamo lavorando bene aiutati anche dalla presenza di un giocatore in più nelle rotazioni come Radosavljevic, che ci sta dando una mano e ci potrà essere utile in queste prime partite di Champions League. Affrontiamo questo ciclo di partite – conclude il coach – con serenità, concentrazione e determinazione”. Palla a due al Forum domenica pomeriggio ore 17:30. Diretta su Eurosport Player, collegamenti live con Canale 85 e radio Ciccio Riccio.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy