Broni batte Costa Masnaga e chiude al terzo posto il 2°Memorial Igino Montagna

Broni batte Costa Masnaga e chiude al terzo posto il 2°Memorial Igino Montagna

La nota del club.

di La Redazione

Terzo posto finale per la Della Fiore Broni al Memorial Igino Montagna. Dopo la sconfitta nella semifinale contro l’Iren Fixi Torino (65-81) le biancoverdi battono nella finale di consolazione la Limonta Costa Masnaga (73-60). Broni mette 4 giocatrici in doppia cifra e vince con uno scarto più netto di quanto non dica il punteggio perché nella parte finale della partita scendono in campo diverse under, per concedere il giusto riposo a Nared e alle altre protagoniste della serata. Coach Fontana deve fare a meno di Moroni, Castello, Togliani e Spreafico (risentimento muscolare; tenuta precauzionalmente a riposo). Dopo un primo quarto equilibrato, le padrone di casa mettono la freccia e col passare dei minuti il vantaggio si dilata fino al +27 (71-44). A quel punto coach Fontana butta nella mischia le giovani. Per la cronaca nella finalissima il Fila San Martino supera di misura (69-67) Torino, bissando così il successo ottenuto nel 2018.

Le parole di coach Alessandro Fontana:
“La semifinale contro Torino è stata dettata da errori grossolani da parte nostra, con alcune gravi disattenzioni, errori di concetti base e qualche prestazione non buona a livello individuale, che comunque durante questa fase ci sta. Mentre con Costa la squadra ha dimostrato maggiore attenzione, di cercarsi, come confermano i 17 assist e la valutazione finale è di 93 a 41, nonostante loro abbiano tirato 12 volte più di noi. Quindi la prestazione dal punto di vista del contenuto è stata importante. Oltretutto Costa ha fatto qualche passaggio a zona, questo è stato importante perché ci siamo trovati di fronte ad una situazione nuova. Bene anche la risposta delle giovani, è stata una botta di energia positiva per l’intero gruppo. Dobbiamo sicuramente alzare la qualità, abbiamo poco tempo per farlo, lo sappiamo. Ma adesso è importante recuperare le pedine per vedere se il lavoro che abbiamo fatto farà quadrare il tutto”.

BRONI-COSTA MASNAGA 73-60 (16-16, 22-6, 22-15, 13-23)
Della Fiore: Miccoli (0/1 da 2 p., 0/4 da 3 p.), Orazzo 10 (3/5, 1/2), Ngo Ndjock 8 (3/8), Parmesani 7 (2/3, 0/1), Tikvic 14 (4/8), Lavezzi 2 (1/2), Nared 15 (2/6, 2/6), Romice, Premasunac 15 (4/7, 1/1), Capra 2 (1/1, 0/1). Ne: Togliani. Coach: Alessandro Fontana

Limonta Sport: Colognesi 6 (3/5), Allevi 14 (5/10, 1/3), Villa 2 (1/3, 0/3), Baldelli 6 (2/5, 0/4), Spinelli 2 (1/3, 0/3), Frost 8 (4/9, 0/2), Allievi (0/1), Pavel 7 (2/6, 1/2), Toffali 9 (2/2, 1/1), Davis 6 (1/3, 0/3). Ne: Balossi, Frustaci. Coach: Paolo Seletti

Uff.Stampa PF Broni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy