Campobasso di forza sulla Virtus Cagliari. Prima vittoria dell’anno per le molisane

0

In un Pala Vazzieri pieno ancora una volta in ogni ordine di posto La Molisana Campobasso vince agevolmente sulla Virtus Cagliari. Partita controllata dall’inizio alla fine dalla squadra di coach Mimmo Sabatelli con un vantaggio che è andato man mano ampliandosi fino al +30 finale (72-42).
Sabatelli chiede ritmo alle sue ragazze che partono subito forte chiudendo la prima frazione sul 18-11. Nella prima metà del secondo quarto è l’imprecisione a farla da padrona da ambo le parti con errori clamorosi al tiro. I cinque minuti finali sono decisamente più frizzanti con la Molisana che allunga ancora il vantaggio. Appalusi a scena aperta del pubblico di casa per un ripartenza a tutta velocità concretizzata da Giulia Ciavarella.
Dopo l’intervallo lungo le ragazze molisane rientrano sul parquet ancora più determinate e schiantano definitivamente la gara. Una bomba di Federica Alesiani da tre, smarcata benissimo dopo una circolazione rapidissima della palla, segna l’allungo decisivo. Sancito, poi, sul finire della sirena del terzo quarto da una conclusione di Laura Reani per il 57-31 con cui si va all’ultima frazione. Che diventa pura  accademia per La Molisana che lascia le briciole in difesa alle avversarie. Sabatelli può chiudere con tre ragazze nate dopo l’anno 2000 sul parquet.
Mattatrice della serata Marina Dzinic che ha fatto valere i centimetri sia in attacco che in difesa, mettendo a segno 19 punti e portando a casa 11 rimbalzi. Generosa anche la prova di Ada De Pasquale che ha lottato su ogni palla. La Molisana Campobasso torna alla vittoria, mettendo a segno il  primo sigillo del 2018. Prossimo turno in Sardegna per le molisane che sfideranno Alghero. Per la Virtus Cagliari importantissimo scontro diretto casalingo contro Forlì. Chi vincerà lascerà la penultima posizione del girone Sud di serie A2, ora condivisa dalle due squadre a quota 4 punti.
 
La Molisana CB: Corsetti, Alesiani (6), De Pasquale (10), Dentamaro (2), Ciavarella (11), Di Gregorio (13), Dzinic (19), Di Costanzo (ne), Pompei, Reani (11), Landolfi. All. Sabatelli.
Virtus Cagliari: Orsini (2), Sorrentino (4), Raiola (11), Vargiu (4), Georgieva (12), Puggioni, Markovic (5), Podda (2), Pastena (2), Pellegrini Bettoli. All. Ferazzoli.
Arbitri: Danilo Lucarella e Pierluigi Marzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here