A2 – Crema-Alpo, la replica del club lombardo: “Convinti di essere in regola, la gara si poteva giocare”

La replica di Crema al comunicato di Alpo.

di La Redazione

In merito alla mancata disputa della gara tra Basket Team Crema e Alpo lapidario il commento della Società cremasca:

“l’Alpo ha ritenuto non corretta la nostra posizione mentre da parte nostra siamo sicuri, di aver interpretato quanto richiesto e adempiuto ai nostri obblighi consegnando regolarmente tutta la documentazione necessaria. La gara si poteva giocare perché esistevano tutte le condizioni per disputarla in piena sicurezza. Eventuali ricorsi, sempre legittimi a gara terminata, sarebbero potuti essere formulati. La dirigenza avversaria ha ritenuto il contrario e ha agito di conseguenza. A questo punto lasciamo decidere chi di dovere, disponibli a qualsiasi contradditorio, accettando comunque qualsiasi sia la decisione finale che ci verrà comunicata dagli organi competenti. A conclusione di tutto però, e mi preme sottolinealo, per rispetto delle regole e senso di sportività, siamo disponibili a crescere ma non accettiamo esternazioni verbali o scritte negative nei nostri confronti”.

Uff.stampa Basket Team Crema

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy