CUS Cagliari, primi test ufficiali al “Memorial Saba”

0

A due settimane dallo start del campionato di Serie A2 arrivano i primi test ufficiali per il CUS Cagliari, che venerdì e sabato sarà di scena al PalaVienna di Selargius nella dodicesima edizione del “Memorial Saba”, tradizionale appuntamento di pre season organizzato dal San Salvatore.

Le universitarie esordiranno nella competizione venerdì alle 20 contro l’Astro, compagine militante nel torneo regionale di Serie B. In caso di vittoria, Striulli e compagne se la vedranno, sabato alle 20, contro la vincente di San Salvatore-Virtus Cagliari.

Coach Xaxa potrà dunque valutare i primi segnali del suo roster, che per la stagione 2022-2023 presenta un mix di conferme (Striulli, Caldaro, Puggioni, Saias e Gagliano) e novità: Giangrasso, proveniente dalla Nico, Paoletti, arrivata da Civitanova Marche, e la lunga polacca Stawinska, reduce da un’ottima annata in B con la canotta del Basket Rhodigium. Ad arricchire la rotazione rossoblù ci saranno le giovani selezionate nell’ambito del progetto “Basket senza confini”: Maria Luisa Scanu, Lucia Venanzi e Valentina Usai.

“Arriviamo al Memorial Saba con dei carichi di lavoro piuttosto significativi sulle gambe – spiega coach Federico Xaxa – il nostro obiettivo è quello di arrivare pronti il 7 ottobre per l’inizio delle gare ufficiali. L’aspetto fisico andrà tenuto in debita considerazione, ma i test saranno comunque utili per capire a che punto siamo sotto il profilo tattico e per valutare come si stanno inserendo le nuove arrivate. Fin qui i segnali sono stati molto positivi: si tratta di giocatrici talentuose che hanno voglia di lavorare per crescere ulteriormente”.

Ufficio Stampa

CUS Cagliari Basket