ELW, 2ª giornata: Schio lotta fino alla fine ma la festa la fa Kursk

ELW, 2ª giornata: Schio lotta fino alla fine ma la festa la fa Kursk

Kursk batte il Famila Schio 70-65

di La Redazione

Dynamo Kursk – Famila Schio 70-65 (23-19, 36-35, 56-49)

Kursk: Xargay 2, Zhedik 2, Burovaya, Prints 5, Vidmer 6, Kirillova 7, Frolkina O. ne, Frolkina E. ne, Bonner 25, Anoikina 4, Baric 17, Shabanova 2

Schio: De Shields 5, Keys 2, Lisec 8, Cinili ne, Gruda 12, Chagas, Fassina ne, Crippa 6, Andrè 4, Dotto 2, Battisodo 9, Harmon 17.

Una Schio butta il cuore oltre l’ostacolo e scende in campo a Kursk piena di energia, che le serve per far faticare la Dynamo fino all’ultimo. Peccato che alla fine le russe portano a casa il referto rosa.

Dotto sblocca subito il risultato, poi nei successivi 4′ Schio si inceppa subito e Kursk vola a +9 con un parziale di 13-2: la bomba di Crippa è ossigeno puro (15-9 al 6′), poi la Dynamo prova a scappare nuovamente ma le venete ci sono (23-19 al 10′).

Keys, Gruda e Harmon confezionano il parziale di 8-2 che dà il vantaggio a Schio (25-27 al 15′). Si viaggia in equilibrio fino all’intervallo, con le russe avanti 36-35 grazie al tiro di Bonner sulla sirena.

Gruda e Harmon sontuose, ma la bomba di Baric fa male e porta la Dynamo a tre possessi di vantaggio (46-39 al 24′). Schio fa fatica a tenere i ritmi delle padrone di casa, ma con orgoglio non molla mai e il canestro di Lisec a chiudere il quarto dà speranza: 56-49 al 30′

Battisodo subito cinque punti per il -4, poi di nuovo Kursk cerca la fuga ma Crippa, Lisec e la solita Harmon non sono d’accordo (62-61 al 37′). La neozelandese firma anche il sorpasso Schio un minuto dopo, ma Baric risponde immediatamente: Dotto sbaglia la tripla del possibile pareggio a quota 68 a soli 26″ dalla fine, poi la stessa Baric chiude la gara con un glaciale 2/2 ai liberi. Schio esce a testa altissima da questa trasfertona russa, ora testa al campionato e alla prossima sfida di Eurolega: appuntamento giovedì prossimo al PalaRomare contro Lione, sulla carta altro match difficile per le ragazze di coach Vincent.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy