ELW-La Reyer cade in Francia, trionfa Bourges sulle ali di Eldebrink

ELW-La Reyer cade in Francia, trionfa Bourges sulle ali di Eldebrink

Sconfitta per la squadra italiana nella trasferta francese, Venezia ha una reazione d’orgoglio nel terzo quarto ma non basta per evitare un’altra sconfitta europea. Micidiale Chartereau con 20 punti, Venezia paga la serata no di Steinberga con 2 punti.

di Andrea Fabbian

Bourges Basket- Umana Reyer Venezia: 68-45 (18-11, 19-9, 10-13, 21-12)

Bourges Basket: Hamaoui, Eldebrink* 16, Dubie, Chratereau* 20, Rupert 4, Michel* 2,  Astier, Toure, Coleman* 11, Achnowa 9, Godin* 6

Umana Reyer Venezia: Anderson*11, Bestagno 4, Carangelo 7, Gorini 2, De Pretto* 5, Steinberga* 2, Petronyte*9, Meldere, Penna 3, Macchi 2

Sconfitta per la Reyer in terra francese, non riesce il bis dopo la vittoria dell’andata. Il primo quarto è positivo per Venezia: malgrado il vantaggio delle transalpine le ospiti sono presenti in particolare con la grinta di De Pretto e i chili di Petronyte. Purtroppo le veneziane sono anche imprecise al tiro (serata nera per Steinberga) e per questo prestano il fianco al 18-11 francese, segnando 0 punti negli ultimi 4 minuti. Nel secondo quarto l’emoraggia offensiva continua: le orogranata segnano solo nove punti, con i primi che arrivano quasi a metà frazione. Dal canto loro le ragazze di Bourges dopo qualche errore ricominciano a macinare e trascinate dagli 8 punti di Eldebrink scavano il solco fino al 37-20 della sirena.

La terza frazione è il momento migliore delle veneziane: l’energia di De Pretto, malgrado qualche palla persa, spinge tutta la squadra che grazie ai 5 punti di Anderson riesce a rosicchiare tre punti prima dell’ultima sirena. Deficitaria ancora la prova di Steinberga che chiuderà con 1/10 dal campo; bene in questa fase la panchina con Bestagno e Gorini che portano minuti e qualche punto alla causa. Nell’ultimo quarto le francesi mettono definitivamente in ghiaccio la partita: in questa fase entrano alcune seconde linee ma Eldebrink è ancora protagonista sia nel segnare punti sia nel distribuire assist, alla sirena il suo tabellino dice 19 punti e 8 assist oltre alla vittoria per 68-45.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy