Eurocup Women, esordio amaro per la Dinamo: l’Estudiantes espugna Sassari

0
Marena Whittle - FOTO DI LUIGI CANU -

Una straordinaria Whittle guida l’Estudiantes alla vittoria contro le Women nel G1 di Eurocup. L’americana di Madrid segna tutti i canestri decisivi ma soprattutto ferma Raca nell’ultimo quarto. Le triple di Hollingsheed (22 punti con 5/6 da 3 punti) riaprono il confronto ma non basta, le ospiti passano 72-65 conquistando il primo successo del girone.  Sassari a strappa che lotta ma non ha ancora la continuità e la lucidità necessarie.

STATS DINAMO – ESTUDIANTES

MVP: partita straordinaria di Whittle che chiude con 18 punti e tutti i canestri decisivi, oltre alla super difesa dell’ultimo quarto su Raca, decisiva. 

La Dinamo approccia emotivamente il debutto in Europa, le ragazze di coach Restivo sono contratte, l’Estudiantes è già sul pezzo e spinge sull’acceleratore, 0-6 in avvio e 6-12 al 5’ con Camilion e Whittle protagoniste. Sassari prova a salire di giri a livello difensivo per poter correre in transizione e costringe le spagnole a fare molta più fatica. Raca insieme ad una bella giocata di energia di Toffolo valgono il 7-0 e il sorpasso, costringendo coach Gallego Moran al time out. L’ala serba del Banco è inarrestabile, il suo post basso è di alto livello tecnico, la Dinamo allunga il break 14-0 e arriva sul 20-12 prima del canestro sulla sirena del 1° quarto di Mendez.

1°quarto: Raca 10 punti con 4/7 dal campo e 3 rimbalzi, parziale di 14-0 di Sassari dal 6-12 al 20-12 con l’Estudiantes che non segna per oltre 5’.

Carangelo mette grande pressione difensiva e indica la strada alle compagne, Toffolo ha impatto decisamente positivo, la partita va a strappi, le percentuali sono basse e si segna con il contagocce, ma la Dinamo mantiene il vantaggio e capitalizza con Kaczmarczik al 16’ (27-18). Nel momento migliore del Banco esce l’Estudiantes, Santiago va faccia a faccia su Raca, Sassari fa fatica a costruire a gioco schierato, una tripla di Treffers gira l’inerzia del match, spagnole in vantaggio al 20’ (29-30)

2°quarto: Toffolo è la migliore in campo di Sassari, la Dinamo sciupa il +9 ed è costretta ad inseguire quando Raca non riesce a produrre dividendi in attacco

Dinamo in difficoltà ad inizio 3° quarto, gli arbitri fanno innervosire la squadra di Restivo che però reagisce con orgoglio. Carangelo e Raca rispondono da 3 punti con canestri fondamentali, Camilion tiene in piedi Madrid, partita in equilibrio al 25’ (41-42). Raca in post basso è la chiave del match per Sassari, ma Treffers dentro il pitturato sposta e concretizza il break che cambia volto alla partita (48-54).

3° quarto: La Dinamo rimane in piedi con Raca ma Treffers fa tutta la differenza del mondo, tutto suo il break di 7-0 che lancia Madrid

La Dinamo lotta ma manca di lucidità, Jones è in difficoltà (2/13 dal campo), Hollingsheed riapre il confronto con le triple ma commette il 4° fallo, Whittle riapre la forbice a 6’ dalla fine con Restivo costretto al time out. L’americana dell’Estudiantes è decisiva sui due lati del campo, Sassari non trova alternative offensive, Whittle chiude la partita da MVP, finisce 72-65 per Madrid, che conquista il primo successo del girone.

Uff stampa Dinamo Sassari