EuroLeague Women – Schio chiude la fase regolare perdendo a Valencia

0
Fiba.com

Sconfitta netta per il Beretta Famila Schio, che cede a Valencia per 87-60. Schio era già qualificata per i quarti di finale di EuroLeague, mentre per Valencia era un potenziale match da dentro fuori, che però non le è comunque valso la qualificazione a causa della vittoria di Saragozza. Match equilibrato per i primi sette minuti del primo quarto, dopo i quali c’è un solo possesso di distanza tra le due squadre, con Valencia avanti 16-13. La squadra di casa chiama timeout e al rientro in campo piazza un parziale di 10-0 che le permette di doppiare Schio alla prima sirena, sul punteggio di 26-13. Nel secondo periodo Valencia amplia ulteriormente il divario rispetto alla squadra ospite e grazie a un altro quarto da oltre 20 punti segnati e meno di 15 subiti arriva a toccare i 24 punti di vantaggio all’intervallo lungo, sul punteggio di 51-27. Tutto il secondo tempo è di pura gestione da parte di Valencia, che supera i trenta punti di vantaggio già nel terzo quarto (66-35) e che riesce a mantenere un grande distacco dalla squadra orange per tutto il corso delle ultime due frazioni, chiudendo sul punteggio di 87-60. Juhasz è la migliore per le orange con 16 punti, ma Schio viene dominata a rimbalzo (45-33), trova solo il 20% al tiro da tre e subisce l’impatto della panchina delle spagnole (49 punti a 8). Schio si qualifica comunque ai quarti di finale, il lato negativo del risultato è però un accoppiamento più difficile per i Playoff, in cui le scledensi sfideranno la corazzata Praga. 

Valencia Basket Club-Beretta Famila Schio 87-60

AREA COMUNICAZIONE LBF