EuroLeague Women: Schio, niente impresa con la Dynamo

La formazione di Mendez al tappeto sul campo della corazzata Dynamo Kursk. Si deciderà tutto nel turno finale.

di La Redazione

Niente impresa per il Famila Schio, che contro la corazzata della Dynamo Kursk regge trenta minuti, prima di cedere a testa alta i due punti alla squadra di casa nell’ultima frazione. Alle ospiti non bastano i 17 punti di Miyem e l’ottima prova di Bestagno, protagonista con 11 punti e 3 rimbalzi. Per Kursk super prova da parte di Cruz, autrice di 16 punti, 5 rimbalzi e ben 9 assist a referto.

Passando alla cronaca, il primo periodo di gioco è tutto di marca russa: Ciak mette i primi quattro punti per la Dynamo, ma sono i canestri di Cruz e due triple di Kirillova a spezzare l’equilibrio, per il 15-5 dopo sei minuti. Ress e Macchi ricuciono il passivo, ma Kursk risponde per le rime e con McCoughtry riscappa fino al 24-15 che archivia la prima frazione di gioco. Il canestro di Prince riapre la gara, firmando il massimo vantaggio delle locali. Schio però reagisce, con Miyem che suona la carica trovando anche un’ottimo contributo dalla panchina, con Bestagno che sale in cattedra con cinque punti in fila per il meno due, sul 27-25. E’ ancora Bestagno a trovare la via del canestro per il meno uno, ma Cruz torna a trovare la via del canestro scrivendo il 35-30 alla pausa lunga. Nella terza frazione le venete scivolano più volte a meno dieci (40-30 prima, 44-34 poi), ma la formazione di Mendez mostra di aver carattere e grazie a Miyem, Sottana e Bestagno, resta in scia sul 53-49 a dieci minuti dal termine. L’ultimo periodo è però amaro: il meno uno firmato prima da Gatti e poi Miyem illude le scledensi, ma un break di 9-2 riallontana le russe, che volano sul 64-56 a cinque dalla fine. Miyem e Anderson sono le ultime a mollare (68-64 al 39′), ma nel finale Cruz è glaciale mentre i diversi errori del Famila sigillano il 70-64 finale.

MVP BASKETINSIDE: Cruz

DYNAMO KURSK 70 FAMILA SCHIO 64

Schio: Martinez 4, Bestagno 11, Gatti 3, Miyem 17, Tagliamento 2, Anderson 4, Masciadri ne, Zandalasini 2, Sottana 13, Ress 4, Macchi 4. All: Mendez

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy