EuroLeague Women – Schio vola in Spagna per cercare di mantenere il primato e rilascia De Pretto

0

on si può negare che nel 2021 Girona sia al momento un po’ la bestia nera del Beretta: è stata l’unica squadra, infatti, ad espugnare due volte nell’anno solare il PalaRomare. Certo, roster diversi tra una stagione e l’altra, ma finora le spagnole sono rimaste indigeste alle orange. “Girona è una squadra completa, fisica e che gioca molto bene assieme – ci spiega Martina Crippa – Praticano un basket veloce e la chiave sarà sicuramente una grande difesa che tolga loro delle certezze”.

Così la voglia di riscatto in casa Famila è tanta come il desiderio di proseguire l’ottima scia di quattro vittorie consecutive in Eurolega e scalzare dal gruppo di testa proprio le rossonere. Purtroppo, però, c’è da fare i conti anche con un’infermeria affollata (da valutare le condizioni di Sottana, Verona e Collier) che sta ovviamente avendo delle conseguenze anche sulle altre giocatrici, costrette agli straordinari. “Stiamo incontrando dei problemi di infortuni che purtroppo complicano anche gli allenamenti; però tutte stiamo dando quel qualcosa in più per tenere alto il ritmo e continuare a fare bene in tutti gli impegni che stiamo affrontando”.

Girona occupa assieme a Schio, Sopron e Fenerbahce la testa della classifica di un equilibrato gruppo B. Le catalane sono reduci da una striscia aperta di tre vittorie consecutive tra cui l’ultima, preziosissima, in Ungheria. Top scorer della squadra è Kennedy Burke: l’ex Dinamo Sassari viaggia a 19,5 punti di media, in assoluto la migliore delle sue. Altre tre giocatrici sono costantemente sopra la doppia cifra di punti realizzati: l’altra USA Gardner, la svedese Drammeh e la lunga Reisingerova. In cabina di regia c’è la sempiterna Palau (5,5 assist in 27 minuti a 42 anni!), ma attenzione anche a Flores Costa e a Frida Edelbrink, assente nella sfida di andata.

Palla a due mercoledì 15 dicembre alle ore 20.10 in diretta sul canale Youtube della Euroleague Women.

All’andata successo dello Spar Girona per 68-76: Laksa 19 punti, Mestdagh 13 punti, Gruda e Collier 12 punti; Burke 19 punti, Gardner 15 punti, Drammeh 13 punti, Reisingerova 11 punti.

Negli ultimi giorni, intanto, si sono separate le strade del Famila Wuber e di Valeria De Pretto: la società ringrazia Valeria per il lavoro svolto assieme in quest’anno e mezzo e le fa i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera.

Arbitri dell’incontro sono: 

Mrs. Mila CAVARA, Busovaca, Bosnia and Herzegovina

Ms. Ivana IVANOVIC, Belgrade, Serbia

Juozas BARKAUSKAS, Kaunas, Lithuania

Uff.Stampa Famila Schio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here