FIBA Women’s Basketball World Cup – Record USA e la qualificazione ai quarti di Belgio, Australia, Serbia e Francia

0

Arrivano altri verdetti dal Mondiale femminile di Sidney ormai pronto a chiudere la fase a gironi. Strappano il pass per i Quarti di Finale anche le padrone di casa dell’Australia, la Serbia e la Francia che vanno quindi ad aggiungersi a USA e Canada già qualificate nei giorni scorsi. La quinta giornata di gare ha assistito al record stabilito dal Team USA che ha sepolto la malcapitata Corea segnando 145 punti che supera il primato detenuto dal Brasile che nel 1990 ne segnò alla Malesia. Questa scorpacciata è anche il record per gli Stati Uniti che batte di gran lunga il precedente (119). In campo il monologo americano si consuma con i 68 punti segnati nel primo tempo dalla squadra di coach Reeve che manda 8 giocatrici in doppia cifra. Alla fine non c’è pietà per le malcapitate coreane con il 145-69 del 40′. A’Ja Wilson segna 20 punti con 10/11 dal campo, Brionna Jones ne mette 24 aggiungendo 8 rimbalzi. Altro dato eloquente su come siano andate le cose è il 62/94 al tiro per Team USA sempre più dominante in questo Mondiale.
Nel primo match di giornata il Belgio liquida agevolmente la Bosnia (85-55) e si assicura il passaggio ai quarti di finale. Belgian Cats superiori alle bosniache con un apporto determinante della panchina (49-9 il confronto). Hind Bend Alexander segna 18 punti per il Belgio, nella Serbia finiscono a quota 13 Nikolina Elez e Matea Tavic. Ai quarti va anche la Serbia che con uno strappo nei due quarti centrali supera il Mali (81-68). Doppia-doppia per Tina Krajisnik (17 punti e 12 rimbalzi) e 20 punti di Sasa Cado nella Serbia. Va avanti anche la Francia che vince contro il Giappone (67-53). Gabby Williams si conferma una delle stelle di questo Mondiale con 16 punti. Nel Giappone c’è Saori Miyazaki unica in doppia cifra (13). Vittoria netta della Cina contro il Porto Rico (95-60) con 16 punti e 8 rimbalzi per Yueru Li e 19 di Trinity San Antonio. A chiusura della giornata arriva il successo e relativa qualificazione ai quarti per l’Australia che infligge al Canada la prima sconfitta del Mondiale (75-72). Nirra Fields 17, Bridget Carleton 16 per l’Australia, 16 di Ezi Magbegor e 15 di Samantha Whitcomb nel Canada.

CLASSIFICA GROUP A
USA 8 (4-0)
Belgio 7 (3-1)
Cina 7 (3-1)
Porto Rico 5 (1-3)
Corea 5 (1-3)
Bosnia 4 (0-4)

CLASSIFICA GROUP B
Canada 7 (3-1)
Francia 7 (3-1)
Australia 7 (3-1)
Serbia 6 (2-2)
Giappone 5 (1-3)
Mali 4 (0-4)