Fortitudo Bologna – Vanoli Cremona, Sacchetti: “Mi aspetto più coraggio e più aggressività”

Fortitudo Bologna – Vanoli Cremona, Sacchetti: “Mi aspetto più coraggio e più aggressività”

di Mario Giuliante

Le parole del Coach della Fortitudo Bologna Meo Sacchetti in vista della sfida interna contro Cremona: “Vorrei ripartire molto meglio dopo la sconfitta con Reggio Emilia perché ci può stare avere alti e bassi in preparazione ma c’è un dato importante, che non si può recuperare un solo pallone in tutta la partita. Questa è la cosa più brutta perché ci vuole più aggressività e noi ne abbiam fatta vedere molto poca. La sconfitta che abbiamo avuto è stata brutta, ci sono rimasto male e anche i giocatori; bisogna capire che reazione ci sarà. A livello di organico tutto bene: adesso è difficile giocare con tutti gli 11 giocatori ma cercheremo di avere qualche equilibrio in più e gestire al meglio la partita. Sicuramente abbiamo giocatori capaci di fare canestro; devono mettersi nelle condizioni di farlo. Abbiamo questi due ragazzi americani che sono titubanti e devono ancora abituarsi alla pallacanestro europea: c’è bisogno di maggior coraggio e di una presenza migliore. Io ho fatto tre anni bellissimi a cremona, ma della squadra è rimasto ben poco: quelli che sono rimasti li vedrò volentieri e sono contento che Cremona sia rimasta in Serie A; meglio per cremona e per il campionato italiano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy