Il Jolly Acli Livorno chiude il suo precampionato con una sconfitta a La Spezia

Il Jolly Acli Livorno chiude il suo precampionato con una sconfitta a La Spezia

La nota del club

di La Redazione

Il Jolly Acli Basket conclude a La Spezia il suo ciclo di amichevoli precampionato e si accinge ad affrontare la sua ultima settimana di lavoro prima dell’esordio in serie A2, fissato per sabato 28 settembre, ore 21, al PalaMacchia, avversaria Civitanova Marche. Le ragazze di coach Pistolesi, prive delle indisponibili Tripalo e Maffei, hanno affrontato la corazzata locale a viso aperto, lottando con tutte le armi a loro disposizione. Tuttavia, dopo un primo quarto piuttosto equilibrato (24-18), le spezzine hanno fatto valere il loro maggior tasso tecnico, e sono andate via via accumulando un vantaggio che alla fine ha assunto termini rilevanti (80-45).Importanti comunque le indicazioni per coach Pistolesi, che ha avuto modo, viste le assenze, di concedere minuti importanti a coloro che di solito hanno spazi limitati.

Il tabellino. Acli: Ceccarini 9, Orsini 15, Lucchesini 4, Collodi 3, Sassetti 2, Bindelli 6, Mandroni 5, Simonetti, Nannipieri, Fiagiolini.
Cestistica Spezzina: Templari 7, Sarni 10, Diene 11, Tosi 13, Packovski 16, Salvestrini 2, Meriggi, Corradino 1, Morselli 5, Olajide 13, Moretti.

“Queste partite – ha commentato Marco Pistolesi – ci servono per capire quali sono la nostra realtà e la nostra dimensione. Abbiamo avuto qualche momento positivo, ma sono tanti gli aspetti da migliorare. In fin dei conti siamo ancora a settembre e abbiamo bisogno di tempo per trovare la quadratura del cerchio”. Mercoledì alle ore 18, la società labronica sarà ricevuta in comune dal sindaco Luca Salvetti. L’occasione perfetta per presentare la squadra alla città, e per salutare in maniera ufficiale l’inizio di questa attesissima stagione.

Uff.Stampa Jolly Livorno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy