Memorial “Nina Pasquini” – Elcos Broni sconfitta di misura dal Geas

Memorial “Nina Pasquini” – Elcos Broni sconfitta di misura dal Geas

BRONI-GEAS 47-48

di La Redazione

Rimane stregato il torneo Pasquini di Crema per la Elcos Broni che perde di un soffio la finale contro l’Allianz Geas in uno scontro che si ripeterà in campionato. Buone sensazioni comunque per la squadra biancoverde che ha giocato senza Premasunac. Dopo un primo quarto equilibrato, in cui Broni ha trovato i suoi spazi sotto canestro, nella seconda parte del primo tempo la formazione rossonera ha difeso con maggior convinzione e concretezza, mandando in tilt l’attacco oltrepadano, capace di fatturare solo 4 punti, peraltro dalla lunetta. Dall’altra parte invece le milanesi hanno giocato con intensità, messo a segno una serie di canestri, prendendo col passare dei minuti il controllo della partita. La zona ha creato qualche difficoltà alle biancoverdi, che devono ancora trovare i giusti automatismi, mancano comunque due settimane al via della stagione: periodo sufficiente a coach Fontana per registrare i dettagli. A 28 secondi dalla sirena del primo tempo un duro contatto tra la Williams e la Spreafico, proprio davanti alla panchina del Geas, ha fatto sobbalzare in piedi i tifosi della Elcos, che hanno protestato vivacemente. Ad avere la peggio l’ala di Asso che è stata sorretta dalle compagne fino alla panchina: fortunatamente nulla di grave visto che ad inizio ripresa era regolarmente in campo, segnando subito una tripla. Da segnalare che coach Alessandro Fontana ha tenuto preacuzionalmente a riposo Nina Premasunac, la croata aveva avvertito un piccolo fastidio al ginocchio e così si è preferito non rischiarla su un parquet abbastanza duro come quello del PalaCremonesi. Secondo tempo con le due squadre a stretto contatto, grande equilibrio, alla fine la spunta Geas di un punto, rubando un palla che Nicolodi mette nella retina. Da registrare anche una buona affluenza di pubblico. La rivincita in campionato domenica 14 ottobre al PalaBrera. Miglior giocatrice: Brunner (Geas), miglior realizzatrice della finale Laura Spreafico (Broni).

BRONI-GEAS 47-48

ELCOS BRONI
Spreafico 16, A. Togliani 5, Moroni, Pavia, Bonasia 10, Wojta 2, Milic 10, Strozzi, Miccoli, Castello, Premasunac, Gatti 4. All. Alessandro Fontana

ALLIANZ GEAS
Schieppati 2, Arturi 6, Loyd 4, Galbiati 4, Verona 6, Williams 6, Panzera 2, Nicolodi 3, Ercoli , Brunner 15. All. Cinzia Zanotti

NOTE: primo tempo 16-26 (quarti 12-9, 4-17, 15-11, ). Progressione: 5′ 6-0, 15′ 13-18, 25′ 26-27, 30′ 31-37, 35′ 40-43.

Uff.Stampa Elcos Broni

Fotogallery di Marco Brioschi e Marco Picozzi

Broni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy