QF G1: Troppa Lucca per Broni, lombarde spazzate via

QF G1: Troppa Lucca per Broni, lombarde spazzate via

Finisce 85-35 per Gesam Gas la prima sfida al Palatagliate. Non c’è mai partita, Ngo Ndjock top scorer con 16 punti

di Fabrizio Tonelli

Non c’è partita fra Lucca e Broni. Finisce 85-35 e non basta alle lombarde la spinta dei tifosi e l’entusiasmo della matricola che ha superato il primo turno playoff. Stavolta l’ostacolo è troppo grosso per le possibilità delle ragazze di Sacchi. Le Mura ci impiega qualche minuto a trovare il ritmo, dal 5-7 per Broni al 4′ si passa in un baleno al 15-7 con un parziale di 10-0 che indirizza il match dalla parte delle padrone di casa. Pedersen fa la voce grossa sotto il tabellone, Harmon trova il canestro dalla media, poi arriva anche la tripla di Dotto e Wojta in chiusura di primo quarto firma il 22-9.

Sacchi ripropone la zona in apertura di secondo quarto ma non riesce a frenare il superiore tasso tecnico delle lucchesi. Dall’altra parte Diamanti dà largo spazio alla panchina, utilizzando ben presto non solo Tognalini, ma anche Battisodo, Ngo Ndjock e Miccoli. Il vantaggio delle biancorosse si dilata fino al 46-20 dell’intervallo lungo cui Lucca arriva con il 53% da 2 contro il 29 di Broni, con 25 rimbalzi contro 12 e con 15 palle recuperate contro le 8 della Techedge.

Alla ripresa Broni prova a essere più aggressiva, l’avvio è caratterizzato da errori da entrambe le parti, con Lucca che però tiene sempre il controllo della gara e poi trova i canestri di Ngo, Battisodo e Wojta che la portano a +32 alla fine del terzo quarto.

L’ultima frazione si gioca perchè lo prevede il regolamento.  Diamanti manda dentro tutte le panchinare e c’è il festival del canestro per Ngo Ndjock e Miccoli. Poi anche la giovane Salvestrini centra una tripla. Anche Sacchi ruota le sue ragazze in vista di garadue di sabato quando Lucca proverà a chiudere i conti e Broni a regalare un’altra soddisfazione ai suoi tifosi.

Gesam Gas Le Mura Lucca – Techedge Broni  85-35  (22-9, 46-20, 63-31)

GESAM GAS: Battisodo 3, Landi, Tognalini 9, Pedersen 13, Dotto 7, Wojta 8, Harmon 12, Crippa 3, Miccoli 8, Salvestrini 6, Ngo Ndjock 16, Mandroni. Coach Diamanti.

TECHEDGE: Stokes 13, Madu 4, Bratka 7, Strozzi ne, Ravelli 4, Zampieri 2, Bonvecchio ne, Soli, Baldan, Richter 5, Fusari. Coach Sacchi.

ARBITRI: Costa di Torino, Siolfanelli di Livorno, Vanzini di Milano.

Foto di Roberto Liberi e Marco Picozzi

Lucca

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy