Qualification Round EuroCup Women – Sassari corsara sul campo del Kortijk

0

Le Dinamo Women si impongono nel match di andata di EuroCup Women: partenza di assoluto dominio per le ragazze di Antonello Restivo che nel primo tempo toccano anche il +27 (23-50) e dilagano nell’ultima frazione (+47), portando a casa il primo dei due confronti vincendo 51-96. Buona prestazione corale delle isolane in cui spicca una super Debora Carangelo, 23 punti, 9 rimbalzi e 4 assist, dominanti Joyner Holmes sotto canestro (17 punti, 7 rb, 5 as e 5 falli subiti) e Anna Makurat (15 pt); buon apporto di Ciavarella e Toffolo. Appuntamento tra una settimana al PalaSerradimigni per la sfida di ritorno che vale il biglietto per la regular season di EuroCup Women.

DIMENSIONE EUROPEA.

Le Dinamo Women calcano la ribalta continentale per la seconda stagione consecutiva: ad attendere Carangelo e compagne il turno di qualificazione che fa tappa in Belgio, a Kortrijk, contro House of Talents. Le biancoblu hanno fame e voglia di proseguire il cammino iniziato lo scorso anno: let’s go girls!

PRIMO TEMPO ISOLANO

Una sola squadra in campo nei primi 10 minuti di gioco: le ragazze di Antonello Restivo dominano il primo quarto di gioco, partendo fortissimo con un break di 12-2. Apre le danze Sam Thomas con i primi 5 personali, allungano Makurat, Gustavsson e Holmes. Anche Carangelo e Toffolo si iscrivono a referto mentre le padrone di casa, per lunghi minuti ferme a quota 4, si sbloccano. Alla prima sirena il tabellone dice 10-31. Le belghe alzano la testa nel secondo quarto con un mini break di 5 punti, reazione immediata delle isolane che con Holmes sotto le plance guadagnano falli e liberi. Sam Thomas chiude il coast to coast e appoggia al vetro il cinquantesimo punto del Banco, il primo tempo si chiude 25-50. Doppia cifra per Carangelo (12 pt, 7 rb) e Holmes (12 pt, 6 rb), bene Thomas (9) e Makurat (7 pt, 7as).

SECONDO TEMPO

Le padrone di casa tornano sul parquet con la voglia di vendere cara la pelle, riescono a impensierire le biancoblu costringendole al fallo: ma le ragazze di Restivo proseguono la loro corsa con Holmes (14 punti, 5 falli subiti) vero rebus della difesa belga. Reverse clamoroso di Carangelo, in odore di doppia doppia con 17 punti (100% da due) e 9 rimbalzi. Le isolane vanno in rottura prolungata e Kortrijk ringrazia con Vervaet. È Thomas a sbloccare le Women dalla lunetta, Carangelo suona la carica e la tensione sul parquet sale: Toffolo è protagonista di buoni minuti, con tanta energia sul parquet mentre una pragmatica Ciavarella firma un canestro allo scadere. Al 30’ il tabellone dice 41-65. Negli ultimi 10’ il Banco dilaga, firma il + 47 (49-96)e porta a casa il primo dei due confronti vincendo 51-96. Appuntamento mercoledì prossimo al PalaSerradimigni per la sfida di ritorno che vale il biglietto per la regular season di EuroCup Women.

House of Talents – Dinamo Women 51-96

Parziali: 10-31; 15-19; 16-15; 10-31.

Progressivi: 10-31; 25-50; 41-65; 51-96.

Kortrijk. Perisak 9, Stojsavlevic 2, Baelen, Vervaet 8, Heyses 2, Remacles 3, Ducoulobier, Foucart, Mestdang 8, Van Thuynet 1, Juric 11, Joris 7. All. Mestdang

Dinamo Women. Toffolo 6, Mazza 3, Carangelo 23 (9 rb, 4 as), Arioli, Gustavsson 8, Makurat 15 (6rb), Fara, Thomas 13, Holmes 17 (7 rb, 5 as), Ciavarella 11. All. Antonello Restivo

Sassari, 05 ottobre 2022

Ufficio Comunicazione

Dinamo Banco di Sardegna