Ragusa: in archivio la doppia amichevole con Battipaglia, tutti i premiati del memorial Passalacqua

Ragusa: in archivio la doppia amichevole con Battipaglia, tutti i premiati del memorial Passalacqua

La nota del club.

di La Redazione

Va in archivio la doppia amichevole con Battipaglia, con due vittorie in favore di Ragusa e con due buoni allenamenti per entrambe le squadre in vista dell’inizio del campionato in programma il prossimo fine settimana. Consolini e compagne si sono imposte nella serata di sabato per 77-63 e nel pomeriggio di ieri per 71-56 mettendo a frutto tutti i progressi fatti registrare in queste settimane e dimostrandosi pronte per l’esordio con Lucca di sabato sera nell’Opening day di Chianciano. Quella di sabato, inoltre, era la partita abbinata al quarto memorial Francesco Passalacqua, dedicato alla memoria del presidente Davide e del past president, Gianstefano. Come da tradizione, al termine della partita, sono state premiate la migliore giovane (Elena Sasso di Battipaglia, premio Nuccia Salerno, premiata da Salvatore Iacono); la migliore realizzatrice (Ashley Walker con 24 punti, premiata da Natalia Salerno) e l’Mvp della partita (Ify Ibekwe, premiata dalla signora Rosaria Abbate, madre di Gianstefano e Davide). Presente alla cerimonia anche il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì. Sia Davide che Gianstefano Passalacqua, nel corso della cerimonia, hanno avuto modo di ricordare la figura del padre, stimato imprenditore, che ha posto le basi per creare l’azienda di famiglia, oggi fiore all’occhiello dell’imprenditoria iblea. Al termine dei due incontri, intanto, il tecnico Gianni Recupido fa un bilancio anche di tutta la pre season: “Nel primo incontro di sabato – dice il tecnico biancoverde – abbiamo avuto tante difficoltà, solo un minuto e mezzo bene e poi concentrazione calata e qualche difficoltà nell’attaccare le difese che ha usato Battipaglia. Nella seconda partita di domenica c’è stata invece più costanza nell’attaccare e sono stato più soddisfatto. Ci sono sempre tante cose da migliorare e tante cose in cui siamo indietro, ma l’aspetto positivo è che stiamo lavorando tutti nella stesa direzione e ci applichiamo per correggere gli errori. Con questo atteggiamento arriveremo pronti alla prima di campionato. Abbiamo disputato un buon precampionato nel quale non abbiamo mai perso e questo è il primo anno che succede, anche se ovviamente i risultati poi lasciano il tempo che trovano ma è l’atteggiamento che è importante, e sicuramente c’è stato. La prima con Lucca? La vedo sempre con la pressione di chi parte da favorito nell’ambito dell’incontro. Ci sono sempre tutte le incognite legate al primo incontro e all’esordio stagionale. Dobbiamo arrivare lì con grande fiducia nei nostri mezzi perché il talento non ci manca, ma con grande umiltà, perché il nostro basket passa dal sacrificio”. La partita dell’Opening day di Chianciano tra Ragusa e Lucca è in programma sabato prossimo 5 ottobre alle ore 20,00 e sarà la quarta e ultima partita della prima giornata.

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy