SPAREGGI B FEMMINILE – Basketball Sisters nel segno di Melloni e Palmieri, Albino sconfitta

0

BASKETBALL SISTERS 65 – ALBINO 59 (7-19, 36-30, 54-46)

BASKETBALL SISTERS: Bortolani, Koral 11, Tartarini 3, Bernardini 2, Righi, Palmieri 18, Cattabiani 2, Ampollini, Daidone, Grandini, Melloni 19, Zarfaoui 10. All. Palmieri

ALBINO: Birolini 6, Agazzi 3, Lussana ne, Scainelli, Patelli 5, Panseri, Laube 11, Surini, Testa 4, Carrara 27, Della Corte 3. All.Astolfi

Finisce con la vittoria delle modenesi la prima partita di semifinale playoff per l’accesso alla serie A2, tra la Playing For Bergamo Edelweiss Albino e l’ASD Basketball Sisters di Modena, 65-59il risultato finale.

Una sconfitta inaspettata per le Stelle Alpine che però avranno l’occasione di rifarsi al ritorno in casa, dove possono sovvertire il pronostico che ora vede favorita la squadra emiliana.

Buona partenza delle seriane subito in vantaggio in apertura, al 3’ (0-6), coach Luca Palmieri è stato costretto a chiamare subito time-out per dare la scossa alle sue Sisters. Ma al rientro è sempre Albino a comandare con Alice Carrara in evidenza che domina sotto le plance. Il primo finisce a favore delle seriane (7-19). Da segnalare al7’ un brutto infortunio per Panseri che al 7’ ha dovuto lasciare il campo tra la preoccupazione di tutto l’ambiente seriano.

Nel secondo quarto le emiliane recuperano lo svantaggio, trascinate da Giorgia Palmieri che ha preso in mano la sua squadra, 2’ (11-19), al 5’ (18-24). Albino ora fatica non poco a trovare la via del canestro, la difesa delle padrone di casa è più serrata, tanto che al 6’ le Sisters effettuano il sorpasso (28-26) e poi chiudono la seconda frazione in vantaggio (36-30).

Non cambia l’andamento della partita dopo l’intervallo, con le ragazze di Luca Palmieri che continuano a macinare gioco e punti. Albino in difficoltà inserisce le seconde linee e si affida a Carrara per restare in partita. Al 4’ (42-37), al 6’ (44-41), all’8’ (50-43). Anche il terzo quarto si chiude a favore delle Sisters (54-46).

Ultimo quarto di gioco, Albino prova a recuperare trascinata da Carrara, Agazzi e Laube, al 4’ (60-52), al 7’ (63-56). Le Sisters però non mollano e mantengono un break di vantaggio che permette loro di vincere gara 1 6 lunghezze di vantaggio e punteggio finale di (65-59).

Sabato 1 giugno, ci sarà il ritorno ad Albino, la squadra seriana ha la possibilità di ribaltare le sorti di questa semifinale, visto l’esiguo margine di vantaggio conquistato dalle modenesi, ma bisognerà tornare a giocare come nelle migliori giornate della regular season per prevalere sulle emiliane.

UFF.STAMPA EDELWEISS ALBINO