Techfind Serie A1 al via: tutto sulla prima giornata di campionato

Tutte le partite in diretta su LBFTV.

di La Redazione

Techfind Serie A1, si comincia: dopo il ritorno in campo in Supercoppa, nel weekend tornano tutte e 14 le formazioni del massimo campionato per una prima giornata che promette sicuramente grandi emozioni.

Il match in chiaro del primo turno vede contrapposti, al PalaRomare, il Famila Wuber Schio e la matricola La Molisana Magnolia Campobasso (domenica, ore 19.30, diretta in chiaro MS Channel e LBF TV). La squadra di casa, dopo la sconfitta in Finale di Supercoppa, in cui giova ricordarlo non ha potuto contare su pezzi importanti come Stefanie Dolson, Natasha Cloud e la lungodegente Francesca Dotto, è chiamata a una gran prestazione per iniziare col piede giusto il torneo. Non sarà un match facile contro la matricola campobassana, che ha fatto molto bene in precampionato con una vittoria contro Ragusa e due successi su Battipaglia, in cui ha esordito anche il nuovo arrivo Camille Joy Giardina. Tanta curiosità legata anche alle straniere della squadra di Sabatelli e attorno alla 2006 Blanca Quinonez, che ha fatto molto bene in precampionto.

La prima partita in assoluto andrà in scena al PalaLupe dove il Fila San Martino di Lupari ospita la Gesam Gas E Luce Lucca (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBFTV). Rivincita della sfida di Coppa, vinta dalle toscane 76-77, è difficile leggere questo match per via della costruzione ancora in corso dei due organici: Lucca ha chiuso il colpo Linnae Harper per sopperire alla rescissione di DJ Williams e attende sicuramente d’inserire l’americana a pieno regime in un organico che, senza una straniera, ha fatto molto bene in Supercoppa (in particolare Francesca Romana Russo, 17 punti nei quarti contro le giallonere). San Martino che ha rescisso con Astou Traorè, alle prese con problemi fisici: la notizia positiva per coach Abignente a Schio è stata l’ottimo rendimento del trio Giulia Ciavarella-Marcella Filippi-Elena Fietta, in doppia cifra venerdì scorso.

Scorrendo la ricca giornata da quattro partite di sabato, gara di casa per la Passalacqua Ragusa che al PalaMinardi ospita l’Use Rosa Scotti Empoli (sabato, ore 20, diretta esclusiva LBF TV). Dopo la sconfitta con Schio in Supercoppa, le iblee hanno annunciato il colpo Ivana Tikvic, temporaneamente chiamata a sostituire Isabelle Harrison (che dovrà seguire un periodo di riabilitazione supplementare prima di tornare in Italia). Dal canto suo, Empoli ha giocato una buona prima metà a Schio contro Venezia, salvo poi calare alla distanza: coach Cioni chiaramente lavora per l’inserimento di Kamiah Smalls (assente in Supercoppa) e conta di recuperare le giocatrici che, per acciacchi, non hanno disputato al top della forma il match dei Quarti di Finale.

A suo modo storico il match del PalaSerradimigni tra Dinamo Sassari e O.ME.P.S. BricUp Battipaglia (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). C’è molta curiosità attorno alla formazione di coach Restivo, novità assoluta della Techfind Serie A1: in questa settimana la squadra si è completata con l’arrivo in Sardegna di Kennedy Burke ed è adesso nelle migliori condizioni per l’esordio in campionato. Battipaglia dal canto suo nelle prime uscite ha messo in mostra ottime cose da Sara Bocchetti, Amber Melgoza e Paulina Hersler, subito molto “sul pezzo” dal punto di vista realizzativo: la formazione di coach Piazza, in attesa di Stella Johnson, sembra girare già a pieno ritmo con le sue principali soluzioni offensive.

Chiude il programma del primo giorno di gare la sfida tra Limonta Costa Masnaga e Virtus Segafredo Bologna (sabato, ore 21, diretta esclusiva LBFTV): precampionato fitto d’impegni per le due squadre. Coach Seletti negli ultimi test con Broni e Vigarano ha tenuto a riposo Jaisa Nunn ma ha trovato un buon impatto dall’esterna USA Jessica Kovatch e dalle gemelle Villa, entrambe in doppia cifra. La Virtus di coach Serventi dal canto suo continua nel lavoro per implementare nell’organico novità come Brooque Williams, Beatrice Barberis, Valeria Battisodo e Abby Bishop: nell’ultimo test contro Broni vittoria per la formazione bolognese.

A proposito di Broni il programma della domenica è aperto proprio dal match della squadra di coach Fontana contro la Dondi Multistore Vigarano (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). In settimana ha raggiunto il gruppo la pivot americana Lynetta Kizer, chiamata a sostituire l’infortunata Tac nei piani della squadra lombarda per la stagione 2020/2021. Anche senza la lunga comunque buoni segnali per Broni nelle ultime uscite con due buonissime vittorie contro Virtus e Costa. Vigarano è reduce dall’impegno in Supercoppa a Schio, match chiaramente oltre la portata della formazione di coach Castelli, ma buona occasione per testare gli ultimi automatismi per quanto riguarda la formazione rossonera: il team ferrarese nel frattempo ha allungato il roster aggiungendo l’ala Cecilia Albano.

Altra sfida di sicuro fascino la partita del PalaNat tra Allianz Geas Sesto San Giovanni e Umana Reyer Venezia (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). La vincitrice della Supercoppa, la formazione orogranata, contro un Geas che ha destato buone impressioni nell’evento di Schio, giocando un buon match contro una formazione con legittime ambizioni come Ragusa: coach Zanotti attende buone notizie dall’infermeria per quanto riguarda il rientro di Ilaria Panzera, d’altro canto la squadra di coach Ticchi è subito tornata al lavoro al completo dopo la grande gioia di domenica scorsa. Da sfatare per le reyerine una tradizione difficile nelle ultime stagioni contro il Geas, che ha vinto nell’ultimo scontro diretto giocato al PalaNat, nel dicembre 2019.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy