Techfind Serie A1: il big match Famila Wuber Schio-Allianz Geas in chiaro su MS Channel

Decima giornata per la Techfind Serie A1 che prevede sei match, con il rinvio della partita tra Gesam Gas E Luce Lucca e O.ME.P.S. BricUp Battipaglia.

di La Redazione

Decima giornata per la Techfind Serie A1 che prevede sei match, con il rinvio della partita tra Gesam Gas E Luce Lucca e O.ME.P.S. BricUp Battipaglia.

La sfida in chiaro della settimana sarà l’ultima in ordine di tempo, e si disputerà l’8 dicembre: il Famila Wuber Schio ospita l’Allianz Geas Sesto San Giovanni (martedì, ore 18, diretta in chiaro MS Channel e LBF TV). Terza contro quarta in classifica, si gioca di martedì per via dell’impegno delle scledensi sino alla giornata di oggi nella “bolla” di EuroLeague Women a Girona. Il Geas è rientrato bene dal lungo stop con due vittorie di fila e punta a un colpo grosso al PalaRomare. Sarà inoltre una gara significativa per Sabrina Cinili, alla presenza numero 300 in Serie A1.

Nei primi match di giornata, il Banco di Sardegna Dinamo Sassari ospita l’Use Rosa Scotti Empoli (sabato, ore 15, diretta esclusiva LBF TV). Non è stato un rientro dallo stop facile per la squadra di Restivo: il calendario non ha aiutato la formazione sarda che ha affrontato due formazioni in forma come Venezia e Costa Masnaga, e adesso sfida una lanciatissima Empoli, sesta in classifica. La squadra toscana è alla ricerca della prova maturità, quella vittoria in trasferta che ancora manca nell’ottimo campionato dell’Use.

Per la capolista Umana Reyer Venezia impegno in trasferta contro la Dondi Multistore Vigarano (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBF TV). La Reyer, che ha strappato la matematica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia lo scorso weekend, sfida una formazione che ha mostrato segni di progresso, nonostante la partenza (direzione Spagna) dell’ala Policari. Incroci particolari per questo match: tre grandi ex in casa Venezia, Attura, Natali e Bestagno. E per quest’ultima una “partita nella partita”: il derby con la cugina Elena Bestagno, in forza alla formazione emiliana.

La domenica si apre con una sfida affascinante al PalaMinardi tra la Passalacqua Ragusa e Limonta Costa Masnaga (domenica, ore 16, diretta esclusiva LBF TV). Le iblee sono tornate alla vittoria nel recupero infrasettimanale, da valutare la situazione di organico per coach Recupido che ha affrontato le due trasferte di Venezia e Broni a ranghi ridotti: con Consolini fuori, e con la situazione Harrison da monitorare in attesa del debutto, Ragusa torna al PalaMinardi per il primo match in casa dopo lo stop. Di contro Costa ha visto interrotta la sua striscia vincente a quattro successi, ma attenzione, perché per la trasferta siciliana, potrebbe tornare a disposizione Kovatch: ottimismo in casa Costa su questo fronte.

Scontro diretto molto importante in ottica potenziale posto per le Final Eight di Coppa Italia quello tra La Molisana Magnolia Campobasso e il Fila San Martino di Lupari (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Naturalmente tanto dipenderà, per la squadra di casa, dalla situazione infortunate tra cui c’è la più recente ex dell’incontro, ovvero Ostarello. Ma sarà una partita speciale anche per Ciavarella, che torna in terra molisana da ex dopo l’esperienza della Serie A2. Per San Martino primo match dopo la separazione con la canadese Fogg, sarà interessante valutare gli adeguamenti nello scacchiere tattico di coach Abignente.

Sul campo del PalaBrera la PF Broni 93, dopo la buona prestazione per quasi tre quarti contro Ragusa, pronta a sfidare la Virtus Segafredo Bologna (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). In casa Virtus si attendono novità per D’Alie e Bishop, fuori dal match vinto contro Battipaglia, più ottimismo sull’australiana che la scorsa settimana non ha giocato per “riposo precauzionale”.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy