Techfind Serie A1: la preview della diciottesima giornata

0

Sei partite valide per la diciottesima giornata della Techfind Serie A1 nel weekend: rinviato il confronto tra Passalacqua Ragusa e Banco di Sardegna Dinamo Sassari, oltre al match-clou Virtus Segafredo Bologna-Umana Reyer Venezia.

Sfida per determinare la quinta forza del campionato tra Gesam Gas E Luce Lucca e La Molisana Magnolia Campobasso (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). La formazione lucchese viene da un buon successo sul suo campo con Broni, partita in cui ha anche ritrova l’ala Gilli; Campobasso che probabilmente potrebbe fare i conti con della comprensibilissima “ruggine” non giocando per diversi motivi dal 19 dicembre scorso.

La E-Work Faenza torna in campo al PalaBubani contro la Limonta Costa Masnaga (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Faenza, superate le problematiche sanitarie che hanno forzato uno stop di 33 giorni (ultimo match proprio la sfida con San Martino, anch’essa ferma dallo stesso periodo di tempo), sfida le masnaghesi carica a mille dopo la bella vittoria in rimonta nel derby contro il Geas.

L’Allianz Geas Sesto San Giovanni, dopo la sconfitta-beffa di domenica, cerca il riscatto contro l’Use Rosa Scotti Empoli (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Partita che rievoca brutti ricordi per la squadra di Zanotti: proprio all’andata vinsero le toscane, tra l’altro unica gioia per l’Use in stagione, dopo quella partita striscia da otto sconfitte per le ragazze di coach Cioni.

Sfida proibitiva per la Costruzioni Italia Broni che al PalaBrera sfida la capolista imbattuta Famila Wuber Schio (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). La formazione bronese, alla prima uscita con le novità Smith-Westerik, ha ceduto contro Lucca in un match molto combattuto, ma ben altra storia è la sfida alle scledensi, pur reduci dal brusco ko contro Kursk in EuroLeague Women.

Area Comunicazione LBF