Techfind Serie A1: Ragusa-Schio in chiaro su MS Channel nell’undicesima di campionato

Undicesima giornata di Serie A1 con la sfida Ragusa-Schio ma anche diverse partite che potrebbero esser importanti per la classifica al termine del girone d’andata.

di La Redazione

Undicesima giornata di Serie A1 con la sfida Ragusa-Schio ma anche diverse partite che potrebbero esser importanti per la classifica al termine del girone d’andata.

La sfida del PalaMinardi tra Passalacqua Ragusa e Famila Wuber Schio (domenica, ore 19.30, diretta in chiaro MS Channel e LBF TV) è sicuramente una delle più intriganti del turno. Non solo per la storia della rivalità sportiva tra le due società: Ragusa, dopo le difficoltà dal rientro dopo una lunga sosta, è al terzo impegno casalingo su quattro nel suo fitto calendario interno e viene da tre vittorie di fila. Schio, dal canto suo, dopo la “bolla” di Eurolega ha risposto rifilando un +28 a una squadra ostica come il Geas e con una vittoria raggiungerebbe Venezia e Bologna alle Final Eight di Coppa Italia. Situazione infortunate: da valutare Nicolodi in casa Ragusa, per cui dovrebbe rientrare Marshall (tenuta a riposo contro Vigarano), per Schio occhio all’ex Cinili (fuori contro Geas e prossima alla trecentesima partita in A1).

Anche al PalaNat una partita dal grande fascino, quella tra Allianz Geas Sesto San Giovanni e Virtus Segafredo Bologna (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Dopo i buoni segnali in seguito al ritorno in campo, per le rossonere è arrivata una brusca battuta d’arresto in casa di Schio. Morale alto invece in casa Virtus dopo la prima qualificazione in Final Eight nella recente storia della società: da monitorare la situazione di D’Alie, ancora infortunata. Per Geas out la lungodegente Crudo. Sfida particolare per l’ala di Bologna Barberis, che ha militato nella squadra sestese conquistando anche la promozione da MVP del campionato di A2 nella stagione 2017/2018.

La sfida del Taliercio tra Umana Reyer Venezia e Use Rosa Scotti Empoli (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV) si configura come una sfida tra due squadre che stanno disputando una grande stagione sciorinando anche un’ottima pallacanestro. Venezia ancora imbattuta in campionato, mentre Empoli la scorsa settimana ha trovato la prima vittoria esterna: non ci dovrebbero esser particolari indisponibilità per entrambe le squadre, che si trovano nel miglior momento di forma. Venezia attende il ritorno in panchina di coach Ticchi, sostituito negli ultimi tre appuntamenti dal vice Massimo Romano.

Può esser decisiva in ambito Coppa Italia la partita tra Limonta Costa Masnaga e La Molisana Magnolia Campobasso (sabato, ore 21, diretta esclusiva LBF TV). Molisane all’inseguimento della formazione lombarda che si trova avanti di quattro punti in classifica: ancora attuale la situazione infortunati per coach Sabatelli che deve fare i conti con l’indisponibilità sicura di Linskens, Ostarello e Wojta. Costa, dal canto suo, nella trasferta con Ragusa ha ritrovato Kovatch, seppur non nelle migliori condizioni: in casa la squadra di Seletti può comunque contare su un buon ruolino di marcia, tre vittorie nelle ultime quattro, mentre a Campobasso il successo esterno manca dal 7 ottobre scorso.

Dopo i segnali di ripresa nel match interno contro Empoli, il Banco di Sardegna Dinamo Sassari con il secondo impegno consecutivo in casa, contro la PF Broni 93 (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Scontro importante per la zona salvezza, con la formazione sarda che punta a trovare il primo successo dopo il rientro dalla sosta: Broni, tra l’altro, non ha mai vinto in casa e sicuramente la situazione per la squadra di Fontana è difficoltosa anche a livello di organico, con la prolungata indisponibilità della lunga Kizer che ha inciso sulle rotazioni nel pitturato. Da valutare per Sassari le condizioni di Fekete e Arioli.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy