Techfind Serie A1: tutto sulla quarta giornata di campionato

La presentazione della quarta giornata di A1 Femminile.

di La Redazione

Dopo il tour de force da tre partite in sette giorni, la Techfind Serie A1 torna in campo per la quarta giornata di campionato.

Il match in chiaro della quarta giornata sarà la sfida “giovane” tra Fila San Martino e Limonta Costa Masnaga (domenica, ore 19.30, diretta in chiaro MS Channel e LBF TV). Le “Lupe”, che hanno accolto Anderson nel match perso contro il Geas, puntano a un riscatto contro le lombarde che, di loro, sono invece decisamente lanciate dopo la prima vittoria in casa contro Lucca.

Ad aprire la giornata il confronto tra Dondi Multistore Vigarano e Famila Wuber Schio (sabato, ore 18.30, diretta esclusiva LBF TV). Le due formazioni si sono già affrontate in Supercoppa “Famila Cup”, con la vittoria delle “Orange” per 108-52: la sfida di stagione si configura come il più classico dei testa-coda, tra l’imbattuta squadra di Vincent e quella di Castelli ancora a quota zero. Da valutare per le emiliane la condizione di Rosset dopo il serio infortunio patito nel derby contro la Virtus. Per Schio arruolabile Cloud, mentre Dolson non ha superato le visite le mediche e non verrà tesserata.

E a proposito delle Vu-Nere, affascinante il match del PalaSerradimigni con il Banco di Sardegna Dinamo Sassari che ospita la Virtus Segafredo Bologna (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Una sfida inedita al femminile, ma già vista al maschile, tra due società fresche del massimo campionato: Sassari, dopo un buon inizio, vuole riscattare due sconfitte consecutive mentre la Virtus vuole continuare a sognare e rimanere imbattuta in vetta alla classifica.

Una delle sfide più interessanti della domenica quella tra l’Use Rosa Scotti Empoli e La Molisana Magnolia Campobasso (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). La squadra di Cioni può recriminare per un grande inizio in cui ha solo raccolto due punti ma ha fatto faticare prima Ragusa e poi Schio, esprimendo un gran gioco attorno a una Smalls punto focale dell’attacco. Contro avrà le molisane: coach Sabatelli monitora la situazione infortuni, in attesa di tornare a organico completo.

Al Taliercio l’imbattuta Umana Reyer Venezia affronta la PF Broni 93 (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Grande inizio per le orogranata, che in tre partite hanno fatto registrare uno scarto medio di ben 28.6 punti a gara: dal canto suo, Broni ha iniziato bene il campionato vincendo entrambe le partite in casa e perdendo di solo un punto nella prima trasferta a Empoli. Sfida insidiosa dunque per la formazione di coach Ticchi, che affronterà tra l’altro una squadra piena di ex transitate da giovanili e prima squadra veneta: Togliani, Castello, Madera e anche Parmesani (seppur senza presenze con la prima squadra).

Grande richiamo per il match tra Gesam Gas E Luce Lucca e la Passalacqua Ragusa (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Aspettando Harper, dopo un buon inizio la squadra di Iurlaro ha accusato un paio di passaggi a vuoto con le sconfitte con Geas e Costa Masnaga. Toscane attese dalla sfida contro le ex Nicolodi e Consolini e da una Ragusa che, dopo il ko contro Bologna, si è pienamente riscattata col buon successo contro Sassari in una sfida tutt’altro che scontata.

Ferma a quota zero, la O.ME.P.S. BricUp Battipaglia ospita l’Allianz Geas Sesto San Giovanni per cercare di sbloccarsi (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Non è stata una settimana facile in casa battipagliese, con le visite mediche di Johnson che hanno avuto esito negativo e porteranno la società a tornare nuovamente sul mercato delle straniere: intanto da valutare anche la situazione di Melgoza, sempre alle prese con l’infortunio rimediato contro Schio, lontana l’ipotesi di un suo utilizzo domenica. Di contro, Geas sicuramente in forma smagliante grazie a due convincenti e larghi successi contro Lucca e San Martino.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy