Zandalasini segna due punti nella gara-record di Fowles

Pochissimi secondi in campo per la talentuosa ala ex Schio.

di Ario Rossi

Le Minnesota Lynx hanno vinto contro le Dallas Wings per 76-68 con una prestazione super di Sylvia Fowles, MVP della scorsa stagione e MVP delle scorse finali. La #34 delle Lynx ha chiuso con 23 punti e 20 rimbalzi (oltre a 5 rubate e 2 stoppate), facendo segnare la prima gara da 20+20 nella storia di Minnesota. Con i 13 rimbalzi della Brunson, solo loro due hanno preso gli stessi rimbalzi di tutte le Wings: a metà gara inseguivano 46-21 con soli 4 punti segnati nel secondo periodo ed il 22% al tiro, prima di recuperare parzialmente lo svantaggio nella seconda parte di gara.

Pochissimo spazio per Cecilia Zandalasini buttata nella mischia a soli 46″ dal termine, giusto in tempo per guadagnarsi due liberi e segnarli entrambi. Sono i primi due punti stagionali per lei, dopo essere rimasta in panchina per tutta la prima gara dell’anno contro le Sparks.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy