WNBA, Breanna Stewart nominata MVP per la stagione

WNBA, Breanna Stewart nominata MVP per la stagione

Assegnato l’MVP alla stella delle Seattle Storm, alla sua terza annata in WNBA

di Federico Rossini

Prima la vetta della regular season, poi l’MVP: le Seattle Storm si prendono davvero tutto in questa stagione WNBA. Breanna Stewart è stata insignita del massimo riconoscimento individuale per la stagione 2018, dopo una stagione regolare con medie di 21,8 punti, 8,4 rimbalzi, 2,5 assist, il 52,9% da due, il 41,5% da tre, l’82% in lunetta.

Oltre alla Stewart, altre due giocatrici delle Storm hanno ricevuto premi: Natasha Howard è stata nominata giocatrice maggiormente migliorata del 2018, mentre a Sue Bird è andato il premio della sportività. Per quanto riguarda il premio dedicato alla sesta donna dell’anno, è finito in quota Connecticut Sun, e precisamente a Jonquel Jones.

Sono ancora da assegnare i titoli di Rookie of the Year, di giocatrice difensiva dell’anno e di allenatore dell’anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy