WNBA, Candace Parker miglior difensore, Dearica Hamby miglior sesta donna

La WNBA annunciato i due premi individuali della stagione.

di La Redazione

La WNBA ha assegnato altri due premi individuali stagionali quali miglior difensore e miglior sesta donna dell’anno. Già dato nei giorni scorsi quello di MVP ad A’ja Wilson. Le due giocatrici prenderanno 5150 dollari ed un trofeo disegnato da Tiffany. A queste si aggiunge anche Betnijah Laney, che con le sue Atlanta Dream ha segnato 17.2 punti, quasi il triplo della stagione scorsa (5.6)

La miglior difensore è la star delle Los Angeles Sparks, Candace Parker: per lei stagione da 14.7 punti, 9.7 rimbalzi (la migliore in WNBA, di cui 8 difensivi), 4.6 assist e 1.23 stoppate, tirando con 51% dal campo e 40% da 3.

È la terza giocatrice delle Sparks a ricevere il premio dopo Lisa Leslie (due volte nel ’04 e ’08) ed Alanda Beard (due volte nel ’17 e ’18). La Parker ha già vinto l’MVP una volta e quest’anno è arrivata terza nelle votazioni, ma è la prima volta che aggiunge questo premio al suo ricchissimo palmares.

Una giocatrice molto nota in Italia e specialmente a Ragusa è invece stata premiata come miglior “sesta donna dell’anno”, cioè il riconoscimento che va a chi gioca la maggior parte delle partite in uscita dalla panchina e dà un grande apporto alla sua squadra.

Si tratta di Dearica Hamby, lunga delle Las Vegas Aces in piena corsa verso le Finals (ora è avanti 1-0 nelle semifinali). Per lei è la seconda volta consecutiva che risulta la “miglior riserva” della stagione, condividendo la cosa con l’ex scledense Allie Quigley (2014 e ’15) e DeWanna Bonner (tre volte dal 2009 al 2011).

Per la Hamby stagione da 13 punti, 7.1 rimbalzi, 2.7 assist e 1.7 rubate in 28′ di media, tirando con il 54% dal campo ed un incredibile 47.4% da 3 (a parte i rimbalzi sono tutti dati record in carriera). Tre ventelli per lei, cinque volte ha raccolto più di dieci rimbalzi in una partita e quattro è andata in doppia doppia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy