WNBA, eliminata Seattle. Sue Bird: “Devo prendermi del tempo per decidere il mio futuro”

0

Le Phoenix Mercury hanno vinto il secondo turno contro le Seattle Storm, eliminando così le campionesse WNBA in carica. Ora in semifinale ci sarà una delle teste di serie, cioè la #1 Connecticut Sun o la #2 Las Vegas Aces.

A fine partita Diana Taurasi e Sue Bird si sono scambiate le maglie dopo quella che avrebbe potuto essere l’ultima sfida tra due grandissime campionesse. Proprio la leggenda delle Storm ha detto a ESPN: “Ho provato tutta la stagione a giocare senza pensare a quello che sarebbe potuto accadere dopo, per non inficiare le mie prestazioni con pensieri negativi. Ma questa volta è la prima in cui ho davvero bisogno di sedermi e di mettere tutto sul tavolo per capire cosa fare. Prima però voglio lasciare passare un po’ di tempo, non voglio prendere una decisione dettata dalle emozioni. E poi sono grata che sarò io a prendere la decisione e non il mio corpo, in quanto sono ancora perfettamente in forma”.

Sono parole che fanno capire quanto la carriera della #10 di Seattle sia avviata verso la fine, anche perché ha 41 anni. Ma tutti noi speriamo che voglia giocare un’ultima stagione per tentare l’impresa di mettersi al dito il suo quinto anello WNBA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here