WNBA, i premi della stagione: A’ja Wilson è MVP

La lega femminile WNBA ha annunciato i premi individuali della stagione regolare.

di La Redazione

La WNBA ha annunciato i premi individuali della stagione regolare. MVP A’ja Wilson delle Las Vegas Aces, ma ci sono anche la rookie e tante altre…

A’ja Wilson è MVP dopo una stagione da 20.5 punti, 8 rimbalzi, 2 assist, 2 stoppate e 1.2 rubate in 32′ di utilizzo medio, con il 48% dal campo ed il 78% ai liberi. Ha segnato almeno venti punti in 15 delle 22 partite giocate, fino ai 31 punti (season high) contro le New York Liberty. Le Aces hanno il miglior record WNBA.

Crystal Dangerfield

 

Crystal Dangerfield è la migliore rookie dell’anno (qui fotografata ai mondiali U19 di Udine). La guardia delle Minnesota Lynx è la prima a vincere il premio nonostante fosse stata scelta al secondo giro del draft WNBA. Ha chiuso la stagione con 16.2 punti e 3.6 assist, con il 47% dal campo e 92% in lunetta.

Altro premio per le Lynx, che si aggiudicano con Cheryl Reeve quello di miglior allenatrice dell’anno (record 14-8 senza Fowles e Sims per molte partite), davanti a Bill Laimbeer delle Aces. La scorsa stagione Reeve fu anche  miglior dirigente della stagione.

Stasera alle 1.00 Lynx proprio contro le Phoenix Mercury, mentre alle 3.00 Sparks vs Sun.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy