WNBA, Maria Vadeeva è pronta a fare il suo debutto

WNBA, Maria Vadeeva è pronta a fare il suo debutto

La russa è stata scelta allo scorso draft con la scelta numero 11

di La Redazione

La 19enne russa Maria Vadeeva (ne compirà 20 il 16 luglio prossimo) è pronta a fare il suo debutto in WNBA con la maglia delle Los Angeles Sparks nella partita di stasera (ore 23 italiane) contro le Chicago Sky.

Scelta con la chiamata #11 allo scorso draft, la Vadeeva è pronta ad aggregarsi alla squadra dopo aver terminato la stagione con la Dynamo Kursk e aver sistemato problemi burocratici con il visto di lavoro. Alle Sparks ritroverà Nneka Ogwumike, stella con cui ha giocato a Kursk e con cui ha vinto l’Eurolega 2017: quest’anno dopo una stagione da imbattuta ha perso solo la semifinale con le future campionesse di Ekaterinburg, e la Dynamo ha quindi chiuso le Final Four sul gradino più basso del podio. Quest’anno Kursk ha vinto la Coppa di Russia, ma ha perso il campionato 2-0 in finale, nuovamente contro Ekaterinburg.

Dopo averla ammirata al mondiale U19 dello scorso anno a Udine dove con Raisa Musina ha trascinato la sua nazionale al titolo con delle prestazioni incredibili, su tutte quella in finale contro gli Stati Uniti, alle Sparks potrà crescere dietro alla stella Candace Parker e alla ex (e probabile futura) scledense Lavender, da poco rientrate dai rispettivi infortuni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy