Cremona batte Valladolid e si classifica al 3° posto nel trofeo “Città di Sassari”

0

La spunta la Vanoli Braga, che vince, in una gara giocata punto a punto, i Blancos de Rueda di Valladolid. La squadra di Tomo Mahoric si classifica dunque terza nel Trofeo “Città di Sassari”. Una partita divertente, che per i pochi intimi del Palaserradimigni, strappa comunque numerosi applausi.

Il primo quarto si apre con un parziale di 9-0 per la Vanoli Braga, che parte forte grazie a Wafer e Brandon Thomas. I Blancos non ci stanno e firmano subito la rimonta realizzando 7 punti consecutivi che li riporta a -2, protagonista il talento di Dumas (8 pt nel quarto) e le giocate di Garcia. Cremona prova a scappare, ma gli spagnoli non mollano, il quarto va avanti punto a punto e le alte percentuali dal campo fanno si che il tempo si chiuda con il risultato di 30-25 per Cremona.

Il secondo quarto mostra due squadre che si equivalgono sotto il profilo del gioco e fanno intravedere una buona preparazione in vista dell’inizio dei rispettivi campionati. Tourè con due belle stoppate su Perkovic e Milic fa sentire la sua presenza in difesa, sotto canestro e le grandi giocate, ancora degli ispirati Thomas e Wafer tengono sempre avanti nel risultato la Vanoli Braga. Il quarto si chiude con il risultato di 45-39 per Cremona.

Al rientro dall’intervallo lungo Cremona costruisce un vantaggio che tocca anche il +12, grazie ancora all’ex Nba Wafer, MVP del match e (autore di 18 punti già nel terzo periodo), di Perkovic, che sia sotto canestro, che dalla linea dei 6,75′ non perdona la squadra allenata da Casimiro. Sono però gli spagnoli a rientrare in partita nei secondi finali del quarto con i punti di Robinson ma soprattutto di Garcia, che proprio allo scadere mette due punti dalla media chiudendo il quarto 63-58 per i cremonesi.

L’ultima frazione di gioco si apre con gli spagnoli che piazzano subito una tripla con Perez che riporta a -2 la squadra di Valladolid, due liberi di Milic riportano il vantaggio sul più 5 i giocatori di Mahoric, ma tre tiri liberi accordati alla squadra spagnola la riportano a meno uno. Gli spagnoli, grazie agli errori della Vanoli hanno più volte la possibilità del sorpasso che avviene a sette minuti dalla fine con un grande Perez. Per quasi 4 minuti entrambe le squadre non segnano e il risultato resta bloccato sul 70 pari. La Vanoli Braga grazie ad un sei a zero firmato Bavcic (4 punti consecutivi) e Cinciarini chiudono il match, che si conclude con il risultato di 76-73.

A fine partita le due squadre vengono premiate dall’assessore allo sport Perrone ed escono tra gli applausi del pubblico. I tifosi sassaresi nonostante tutto hanno già dimenticato la finale promozione persa nel 2009 proprio contro i cremonesi. E tra poco tocca ai padroni di casa della Dinamo che sfideranno la Banca Tercas Teramo per la finalissima del torneo.

Tabellini del match:
Vanoli Braga Cremona: Cinciarini 5, Tabu 11, D’Ercole 3, Perkovic 12, Milic 7, Wafer 20, Thomas 10, Bavcic 8.

Blancos de Ruedas Valladolid: Umeh 4, Uriz 11, Garcia 6, Perez 3, Monzon 9, Tourè 5, Bagaric 2, Dumas 9, Robinson 18, Seawrigth 6.

 

Visita l’album fotografico della partita a cura di Luigi Canu:

http://www.flickr.com/photos/basketinside/sets/72157627669775211/