La Nazionale 3×3 Open Femminile ammessa ai due Tornei di Qualificazione Olimpica per i Giochi di Tokyo 2020

La Nazionale 3×3 Open Femminile ammessa ai due Tornei di Qualificazione Olimpica per i Giochi di Tokyo 2020

La Nazionale 3×3 Open femminile parteciperà in base al ranking, dal 18 al 22 marzo 2020 in India, al FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament, torneo di qualificazione ai Giochi di Tokyo 2020, come testa di serie del Girone D.

di La Redazione

La Nazionale 3×3 Open femminile parteciperà in base al ranking, dal 18 al 22 marzo 2020 in India, al FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament, torneo di qualificazione ai Giochi di Tokyo 2020, come testa di serie del Girone D. Non solo: è anche qualificata di diritto per il successivo FIBA 3×3 Universality Olympic Qualifying Tournament, secondo torneo di qualificazione olimpica, che si terrà ad aprile, in date e località ancora da stabilire, qualora non riuscisse a centrare la qualificazione al primo tentativo. E’ questo l’esito per l’Italia della cerimonia che si è tenuta oggi ad Utsunomiya (Giappone) alla vigilia del FIBA 3×3 World Tour, il campionato del mondo per squadre 3×3.
La doppia possibilità di qualificazione ai Giochi Olimpici è stata accolta con grande favore dalla FIP: “Essere ammessi nel Girone di Qualificazione Preolimpico come testa di serie è una grande soddisfazione per le nostre Azzurre e per la Federazione e premia il lavoro fatto da tutti – ha affermato il presidente FIP Giovanni Petrucci non appena ha saputo dell’esito della cerimonia di Utsunomiya – Siamo molto contenti perché con l’ingresso di diritto anche nel secondo torneo di Qualificazione di aprile, abbiamo due chance per andare ai Giochi Olimpici. Continueremo a lavorare in tal senso con umiltà, determinazione ed entusiasmo”

Ad Utsunomiya si è tenuta una manifestazione storica per il 3×3. Per la prima volta sono state rese note le prime otto squadre (4 maschili e 4 femminili) che in base al ranking si sono qualificate direttamente ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, dove per la prima volta il 3×3 è fra le discipline olimpiche, oltre alla composizione dei due Tornei di qualificazione olimpica. Risultano, quindi, già qualificate per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 le nazionali maschili di Cina, Serbia, Russia e Giappone e quelle femminili di Cina, Russia, Mongolia e Romania.
Sono quaranta, invece, le Nazionali (20 maschili e 20 femminili) che daranno vita dal 18 al 22 marzo al FIBA 3×3 Olympic Qualifying Tournament in India. L’Italia è testa di serie nel girone D con Taipei, Repubblica Ceca, Svizzera ed India. Le prime tre Nazionali maschili e le prime tre Nazionali femminili di questa fase si qualificheranno per i Giochi Olimpici.

Come già detto l’Italia è anche entrata di diritto nel successivo, eventuale, girone di qualificazione olimpica insieme ad Ungheria, Giappone, Iran, Paesi Bassi e Taipei. Si giocherà ad aprile. Da questa seconda ed ultima fase si qualificheranno ai Giochi una nazionale maschile e una femminile.

Legabasketfemminile.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy