Torneo Elev8: il resoconto della prima giornata e le parole dell’ideatore Daniel Hackett

Torneo Elev8: il resoconto della prima giornata e le parole dell’ideatore Daniel Hackett

Ieri si è iniziata la seconda edizione di Elev8, il torneo estivo delle basketcity ideato da Daniel Hackett

di Alessandro Kokich

Prima giornata all’insegna del divertimento, del sole e dell’amicizia ad Elev8, il torneo ideato da Daniel Hackett che ha riunito 8 squadre di 8 città nella sua Pesaro per eleggere la Basket City italiana 2019 dopo il successo di Trieste
nella prima edizione.
Nella prima sfida Bari si è presa la rivincita su Torino a distanza di un anno: 61-45 il risultato a favore della squadra capitanata da Niccolò Basile mentre i piemontesi erano orfani di Peppe Poeta. Nella seconda partita è invece Milano
ad avere la meglio su Bologna per 65-55, nonostante i 16 punti di capitan Riccardo Moraschini. Terza gara all’ora del tramonto fra Pesaro e Pescara, molto divertente e combattuta, con i padroni di casa che escono alla distanza e
chiudono i conti 61-51 con 16 punti del loro condottiero, Daniel Hackett.Infine, nell’ultimo quarto di finale Brescia, capitanata da David Moss, ottiene una schiacciante vittoria (70-43) contro Roma.

In virtù di questi risultati queste le semifinali di sabato 29 giugno: alle ore 19 Bari-Brescia, alle 20 Pesaro-Milano. Le partite saranno precedute dalla gara del tiro da tre punti.

La squadra vincente è stata invitata al Quai54 di Parigi, il torneo estivo che da 15 anni è un punto di riferimento: “Il fatto che ci abbiamo accettato dice che siamo sulla strada giusta: io accompagnerò la squadra vincitrice, sperando che sia Pesaro!” dice l’ideatore di questo torneo, Daniel Hackett. “Dove giocherò l’anno prossimo? Mi son preso un po’ di tempo per pensarci su, intanto mi diverto qui a Elev8. E il divertimento è appena iniziato.”

Ufficio Stampa Elev8

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy